lunedì 4 febbraio 2008

TEMPI DIFFICILI, per questi tempi (Hard Times) - Charles Dickens

“Tempi difficili” appartiene alla seconda fase dell’opera di Dickens, caratterizzata da un sempre maggior interesse per l’analisi sociale. Al centro del romanzo è il fenomeno dell’industrializzazione, in eccezionale espansione in quegli anni, e specificamente l’ideologia dell’industrializzazione, e le sue applicazioni nel campo della pedagogia.
Il carattere polemico, mai così accanito e assorbente, nonché la relativa brevità rispetto alla mole consueta dei romanzi dickensiani, hanno fatto a lungo giudicare “Tempi difficili” un’opera troppo di testa, arida.
Ma presunti difetti sono invece la spia della qualità che annodi “Tempi difficili” un capolavoro. La sua brevità è il risultato dell’assenza delle consuete diversioni, così caratteristiche del modo di narrare dickensiano, e conferisce al romanzo un’asciuttezza e una saldezza di intreccio e di stile uniche nella produzione di Charles Dickens.
Proprio grazie al fatto che Dickens non si distrae ma, quasi contro la sua stessa natura, tiene fisso l’occhio sul tema che studia, “Tempi difficili” non esprime solo una denuncia più o meno eloquente, una condanna più o meno appassionata, ma fornisce una diagnosi eccezionalmente seria, acuta e profonda.

Gradgrind, un fanatico apostolo della filosofia utilitaristica, ha educato i figli Louisa e Tom a credere solo nei fatti concreti, , misurabili, quantificabili, escludendo tutto ciò che attiene ai sentimenti, al gioco, alla fantasia. Sicché appare normale, logica conseguenza di tale impostazione, che la giovanissima Louisa sposi il borioso e grossolano Bounderby, un industriale-banchiere che ha l’età del suocero.
Alla negatività di Gradgrind e Bounderby si contrappongono i “positivi” Sissy Jupe e Stephen Blackpool. Sissy, una ragazza proveniente dal mondo libero e disinibito del circo che viene accolta nella famiglia Gradgrind, rappresenta proprio ciò che è mancato all’educazione della sua coetanea Louisa e di cui questa sente una fondamentale nostalgia.
Blackpool, operaio in una fabbrica di Bounderby, è perseguitato da una moglie alcolizzata e prostituta, ma non può divorziare per mancanza di denaro e unirsi a Rachael, un’operaia che ama riamato. Inoltre Blackpool rifiuta di associarsi al sindacato, incorrendo così nell’ostracismo dei compagni. Né ciò lo induce a mettersi dalla parte di Bounderby, di cui respinge le “avances”, col risultato di farsi licenziare.

Il matrimonio di Louisa naufraga, ed ella sta per cedere alla corte Harthouse, un giovane scettico gentiluomo. Tom, che lavora nella banca del cognato, sottrae denaro e riesce a gettare i sospetti su Blackpool, che si è allontanato da Coketown in cerca di lavoro.
Avvertito da Rachael, Blackpool torna per scagionarsi, ma durante il viaggio precipita in un pozzo minerario abbandonato. Ne viene estratto ormai in fin di vita, ma prima di morire fa riconoscere la sua innocenza. Bounderby è ben deciso a far imprigionare Tom, anche per vendicarsi di Louisa che l’ha abbandonato. Ma gli amici di Sissy, gli uomini del circo, riusciranno a far espatriare Tom.
Se gli avvenimenti non hanno scosso minimamente l’egoismo ottuso di Bounderby, Gradgrind prende invece atto del fallimento della sua filosofia. Louisa troverà nell’amore di Sissy e dei suoi figlioli un compenso a quella vita dei sentimenti di cui è stata defraudata.

In “Tempi difficili”, Charles Dickens , tragico e disilluso, non lascia quasi più posto per il registro comico, ma proprio per questo sta a dimostrare la sua lucida onestà, l’ampiezza dei suoi interessi e le risorse della sua arte. L’analisi sociale, l’acume psicologico e il rigore costruttivo non si erano mai rivelati così robusti come in queste opere della sua ultima fase.

Charles Dickens nacque a Portsmouth il 7 febbraio 1812 e morì nella sua casa di Gad’s Hill il 9 giugno 1870, lasciando incompiuto “Il mistero di Edwin Drood".


VEDI ANCHE . . .

EOLICO (Wind) – Paul Klee

   
EOLICO (1938)
Paul Klee (1879-1940)
Kunstmuseum – Berna
Olio su tela cm. 52 x 68
CLICCA IMMAGINE per un'alta risoluzione
Pixel 1800 x 2360 - Mb 1,98


Il dipinto, datato 1938, è conservato al Kunstmuseum di Berna dove sono molti altri capolavori dello stesso autore.
Quest’opera appartiene al tardo stile di Klee che, dopo la sua malattia, esprime la mutata visione che l’artista ha del mondo. Il metodo di lavoro è sempre lo stesso: Klee parte da un elemento e poi giunge alla definizione tematica; inizia dagli elementi, dall’esercizio della forma nella sua assoluta purezza per farsi trasportare poi dai “vagabondaggi” delle sue associazioni verso mete diverse. Così precisa il contenuto, il tema o il disegno di un quadro ma non il titolo, il “battesimo” avviene in seguito, dopo varie settimane a conclusione del processo pittorico.
Le opere di questo periodo si distinguono però formalmente da quelle degli anni precedenti. Le modifiche più evidenti sono nell’utilizzo di formati più grandi che raggiungono a volte anche il metro e mezzo in altezza e in larghezza.
Fino ad ora Klee aveva usato piccole tele tanto che lo stesso Ricasso diceva che i suoi quadri erano come “miniature”. Anche il linguaggio dei segni procede parallelamente al formato. Le linee sottili come capelli, delicate, disegnate così come in CERAMICO-EROTICO-RELIGIOSO ( I vasi di Afrodite) del 1921, dove è ancora presente il riferimento alla realtà, fanno ora posto a tratti duri, potenti. In EOLICO Klee usa spesse e gravi linee nere di contorno che incorniciano la composizione piatta, quasi elementare ma ardita nello stesso tempo. Il segno è più doloroso e amaro, il colore assume tonalità tetre, terrose, prevalgono gli azzurri, i grigi e il beige.

I quadri di questo periodo sono strutturati secondo una logica orizzontale; si avverte una grande sobrietà nell’uso dei mezzi pittorici e una maggior concentrazione sulla possibilità della forza espressiva di ogni segno.

Quello dell’ultimo periodo è uno stile che ha perso la gioia del raccontare ed è diventato quasi silenzioso. Dopo il 1938 aumentano nei quadri di Klee le figure demoniache inquietanti.
   

Paul Klee, pittore e grafico svizzero è nato a Münchenbuchsee, Berna, nel 1879.
Dopo essersi dedicato all’incisione e alla pittura su vetro con tendenze oscillanti tra il simbolismo e l’espressionismo, entrò a far parte del gruppo Blaue Reiter (1911), per accostarsi poi alle rivelazioni cromatiche del cubismo orfico, sviluppando un linguaggio estremamente libero e inventato, in cui il dato reale e la fantasia si mescolano con sottile ironia e apparente ingenuità.
Fu chiamato anche al BAUHAUS, dove insegnò a Weimar e a Dessau.
E’ morto a Muralto, Locarno, nel 1940.


VEDI ANCHE . . .

POLIFONIA (Polyphony) Paul Klee



__

CACCIATORE - Federico Garcia Lorca








*
Pineta alta!
Quattro colombe nell' aria vanno.

Quattro colombe
volano e tornano.

Portan ferite
le loro quattro ombre.

Pineta bassa!
Quattro colombe sulla terra stanno.

*

Che dire, qui sicuramente mi attirerò le contumelie di molti, ma non posso tacere di fronte alla drammaticità di queste poche righe!
Poche le parole, ridotte al minimo le immagini: la pineta e le colombe.
Eppure in esse é condensata una grande tragedia, la tragedia di quattro creature viventi, la cui vita é stroncata per divertimento crudele degli uomini. La caccia.... passione di molti che credono di essere coraggiosi perché osano colpire piccoli animali innocui, che nulla chiedono se non di rallegrarci la vita con il loro canto e la loro bellezza.
Nel comportamento del cacciatore, troppo spesso riscontriamo un atteggiamento di esibizione che fa pensare, che egli stesso abbia bisogno di convincersi del suo coraggio.
Mi piacerebbe vedere quanti uomini avrebbero l' ardire di andare a caccia, se anche gli uccelli potessero maneggiare le armi e rispondessero al fuoco col fuoco. Meditate un po' seriamente su tutto questo e vi accorgerete che ci vuole ben più coraggio per molte altre attività più umili e nascoste.

*
Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Anselmi (1) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (4) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (2) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR (1) Bramante (2) Brancati (1) Braque (1) Breton (3) Brill (2) Brontë (1) Bronzino (4) Bruegel il Vecchio (3) Brunelleschi (1) Bruno (2) Buddhismo (1) Buonarroti (1) Byron (2) Caillebotte (2) Calcio (1) Calvino (2) Calzature (1) Camillo Prampolini (1) Campanella (4) Campin (1) Canaletto (4) Cancro (2) Canova (2) Cantù (1) Capitalismo (3) Caravaggio (19) Carlevarijs (2) Carlo Levi (3) Carmi (1) Carpaccio (3) Carrà (1) Carracci (4) Carriere (1) Carroll (1) Cartesio (3) Casati (1) Cattaneo (1) Cattolici (1) Cavalcanti (1) Cellini (2) Cervantes (3) Cézanne (19) Chagall (3) Chardin (4) Chassériau (2) Chaucer (1) CHE GUEVARA (1) Cialente (1) Cicerone (8) Cimabue (4) Cino da Pistoia (1) Città del Vaticano (3) Clarke (1) Classici (26) Classicismo (1) Cleland (1) Collins (1) COMMUNITY (2) Comunismo (28) Condillac (1) Constable (4) Copernico (2) Corano (1) Cormon (2) Corot (9) Correggio (4) Cosmesi (1) Costa (1) Courbet (9) Cousin il giovane (2) Couture (2) Cranach (3) Crepuscolari (1) Crespi (2) Crespi detto il Cerano (1) Creta (2) Crispi (1) Cristianesimo (3) Crivelli (2) Croce (1) Cronin (1) Cubismo (1) CUCINA (9) Cucina friulana (2) D'Annunzio (1) Dadaismo (1) Dalì (5) Dalle Masegne (1) Dante Alighieri (8) Darwin (2) Daumier (6) DC (1) De Amicis (1) De Champaigne (2) De Chavannes (1) De Chirico (4) De Hooch (2) De La Tour (4) De Nittis (2) De Pisis (1) De' Roberti (2) Defoe (1) Degas (16) Del Piombo (4) Delacroix (6) Delaroche (2) Delaunay (2) Deledda (1) Dell’Abate (2) Derain (2) Descartes (2) Desiderio da Settignano (1) Dickens (8) Diderot (2) Disegni (2) Disegni da colorare (10) Disegni Personali (2) Disney (1) Dix (3) Doganiere (5) Domenichino (2) Donatello (4) Donne nella Storia (42) Dossi (1) Dostoevskij (7) DOTTRINE POLITICHE (75) Dova (1) Du Maurier (1) Dufy (3) Dumas (1) Duprè (1) Dürer (9) Dylan (2) Ebrei (9) ECONOMIA (7) Edda Ciano (1) Edison (1) Einstein (2) El Greco (9) Eliot (1) Elsheimer (2) Emil Zola (3) Energia alternativa (6) Engels (10) Ensor (3) Epicuro (1) Erasmo da Rotterdam (1) Erboristeria (7) Ernst (3) Erotico (1) Erotismo (4) Esenin (1) Espressionismo (3) Etruschi (1) Evangelisti (3) Fallaci (1) Fantin-Latour (1) Fascismo (26) Fattori (4) Faulkner (1) Fautrier (1) Fauvismo (1) FAVOLE (2) Fedro (1) FELICITÀ (1) Fenoglio (2) Ferragamo (1) FIABE (6) Fibonacci (1) Filarete (1) Filosofi (1) Filosofi - A (1) Filosofi - F (1) Filosofi - M (1) Filosofi - P (1) Filosofi - R (1) Filosofi - S (1) FILOSOFIA (55) Fini (1) Finkelstein (1) Firenze (1) Fisica (5) Fitoterapia (10) Fitzgerald (1) Fiume (1) Flandrin (1) Flaubert (4) Fogazzaro (2) Fontanesi (1) Foppa (1) Foscolo (6) Fougeron (1) Fouquet (4) Fra' Galgario (2) Fra' Guglielmo da Pisa (1) Fragonard (9) Frammenti (1) Francia (2) François Clouet (2) Freud (1) Friedrich (5) FRIULI (8) Futurismo (3) Gadda (2) Gainsborough (14) Galdieri (1) Galilei (2) Galleria degli Uffizi (1) Gamberelli (1) Garcia Lorca (1) Garcìa Lorca (1) Garibaldi (2) Gassendi (1) Gauguin (17) Gennaio (1) Gentile da Fabriano (2) Gentileschi (2) Gerard (1) Gérard (1) Gérard David (2) Géricault (7) Gérôme (2) Ghiberti (1) Ghirlandaio (2) Gialli (1) Giallo (1) Giambellino (1) Giambologna (1) Gianfrancesco da Tolmezzo (1) Gilbert (1) Ginzburg (1) Gioberti (1) Giordano (3) Giorgione (15) Giotto (12) Giovanni Bellini (10) Giovanni della Robbia (1) Giovanni XXIII (8) Giustizia (1) Glossario dell'arte (19) Gnocchi-Viani (1) Gobetti (1) Goethe (9) Gogol' (2) Goldoni (1) Gončarova (2) Gorkij (3) Gotico (1) Goya (11) Gozzano (2) Gozzoli (1) Gramsci (4) Grecia (2) Greene (1) Greuze (4) Grimm (2) Gris (2) Gros (7) Grosz (3) Grünewald (5) Guadagni (1) Guardi (6) Guercino (1) Guest (1) Guglielminetti (1) Guglielmo di Occam (1) Guinizelli (1) Gutenberg (2) Guttuso (4) Hals (3) Hawthorne (1) Hayez (4) Heckel (1) Hegel (6) Heine (1) Heinrich Mann (1) Helvétius (1) Hemingway (3) Henri Rousseau (3) Higgins (1) Hikmet (1) Hobbema (2) Hobbes (1) Hodler (1) Hogarth (4) Holbein il Giovane (4) Hugo (1) Hume (2) Huxley (1) Il Ponte (2) Iliade (1) Impressionismo (85) Indiani (1) Informale (1) Ingres (7) Invenzioni (31) Islam (5) Israele (1) ITALIA (2) Italo Svevo (5) Jacopo Bellini (4) Jacques-Louis David (9) James (1) Jean Clouet (2) Jean-Jacques Rousseau (3) Johns (1) Jordaens (2) Jovine (3) Kafka (3) Kandinskij (4) Kant (9) Kautsky (1) Keplero (1) Kierkegaard (1) Kipling (1) Kirchner (4) Klee (3) Klimt (4) Kollwitz (1) Kuliscioff (1) Labriola (2) Lancret (3) Land Art (1) Larsson (1) Lavoro (2) Le Nain (3) Le Sueur (2) Léger (2) Leggende (1) Leggende epiche (1) Leibniz (1) Lenin (7) Leonardo (43) Leopardi (3) Letteratura (22) Levi Montalcini (1) Liala (1) Liberalismo (1) LIBERTA' (28) LIBRI (23) Liotard (5) Lippi (5) Locke (4) Lombroso (1) Longhi (3) Lorenzetti (3) Lorenzo il Magnifico (1) Lorrain (5) Lotto (6) Luca della Robbia (1) Lucia Alberti (1) Lucrezio (2) Luini (2) Lutero (3) Macchiaioli (1) Machiavelli (10) Maderno (1) Magnasco (1) Magritte (4) Maimeri (1) Makarenko (1) Mallarmé (2) Manet (14) Mantegna (8) Manzoni (4) Maometto (4) Marcks (1) MARGHERITA HACK (1) Marquet (2) Martini (7) Marx (17) Marxismo (9) Masaccio (7) Masolino da Panicale (1) Massarenti (1) Masson (2) Matisse (6) Matteotti (2) Maupassant (1) Mauriac (1) Mazzini (5) Mazzucchelli detto il Morazzone (1) Medicina (4) Medicina alternativa (23) Medicina naturale (17) Meissonier (2) Melozzo da Forlì (2) Melville (1) Memling (4) Merimée (1) Metafisica (4) Metalli (1) Meynier (1) Micene (2) Michelangelo (11) Mickiewicz (1) Millais (1) Millet (4) Minguzzi (1) Mino da Fiesole (1) Miró (2) Mistero (10) Modigliani (4) Molinella (1) Mondrian (4) Monet (14) Montaigne (1) Montessori (2) Monti (3) Monticelli (2) Moore (1) Morandi (4) Moreau (4) Morelli (1) Moretto da Brescia (2) Morisot (3) Moroni (2) Morse (1) Mucchi (16) Munch (2) Murillo (4) Musica (14) Mussolini (5) Mussulmani (5) Napoleone (11) Natale (8) Nazismo (17) Némirovsky (1) Neo-impressionismo (3) Neoclassicismo (1) Neorealismo (1) Neruda (2) Newton (2) Nietzseche (1) Nievo (1) Nolde (2) NOTIZIE (1) Nudi nell'arte (52) Odissea (1) Olocausto (6) Omeopatia (18) Omero (2) Onorata Società (1) Ortese (1) Oudry (1) Overbeck (2) Ovidio (1) Paganesimo (1) Palazzeschi (1) Palizzi (1) Palladio (1) Palma il Vecchio (1) Panama (1) Paolo Uccello (5) Parapsicologia (1) Parini (3) Parmigianino (3) Pascal (1) Pascoli (3) Pasolini (3) Pavese (3) Pedagogia (2) Pellizza da Volpedo (2) PERSONAGGI DEL FRIULI (30) Perugino (3) Petacci (1) Petrarca (4) Piazzetta (2) Picasso (8) Piero della Francesca (8) Piero di Cosimo (2) Pietro della Cortona (1) Pila (2) Pinturicchio (2) Pirandello (2) Pisanello (2) Pisano (1) Pissarro (10) Pitagora (1) Plechanov (1) Poe (1) Poesie (4) Poesie Classiche (18) POESIE di DONNE (2) Poesie personali (16) POETI CONTRO IL RAZZISMO (1) POETI CONTRO LA GUERRA (18) Poliziano (1) Pollaiolo (4) Pomodoro (1) Pomponazzi (1) Pontano (1) Pontormo (1) Pop Art (1) Poussin (9) Pratolini (1) Premi Letterari (3) Prévost (1) Primaticcio (2) Primo Levi (1) Problemi sociali (2) Procaccini (1) PROGRAMMI PC (1) Prostituzione (1) Psicoanalisi (1) PSICOLOGIA (5) Pubblicità (1) Pulci (1) Puntitismo (3) Puvis de Chavannes (1) Quadri (2) Quadri personali (1) Quarton (2) Quasimodo (1) Rabelais (1) Racconti (1) Racconti personali (1) Raffaello (20) Rasputin (1) Rauschenberg (1) Ravera (1) Ray (1) Razzismo (1) Realismo (3) Rebreanu (1) Recensione libri (15) Redon (1) Regina Bracchi (1) Religione (7) Rembrandt (10) Reni (4) Renoir (19) Resistenza (8) Ribera (4) RICETTE (3) Rimbaud (2) Rinascimento (3) RIVOLUZIONARI (55) Rococò (1) Roma (6) Romantici (1) Romanticismo (1) Romanzi (3) Romanzi rosa (1) Rossellino (1) Rossetti (1) Rosso Fiorentino (3) Rouault (1) Rousseau (3) Rovani (1) Rubens (13) Russo (1) Sacchetti (1) SAGGI (11) Salute (16) Salvator Rosa (2) San Francesco (5) Sannazaro (2) Santi (1) Sassetta (2) Scapigliatura (1) Scheffer (1) Schiele (3) Schmidt-Rottluff (1) Sciascia (2) Scienza (8) Scienziati (13) Scipione (1) Scoperte (33) Scoto (1) Scott (1) Scrittori e Poeti (24) Scultori (2) Segantini (2) Sellitti (1) Seneca (2) Sereni (1) Sérusier (2) Sessualità (5) Seurat (3) Severini (1) Shaftesbury (1) Shoah (7) Signac (3) Signorelli (2) Signorini (1) Simbolismo (2) Sindacato (1) Sinha (1) Sironi (2) Sisley (3) Smith (1) Socialismo (45) Società segrete (1) Sociologia (4) Socrate (1) SOLDI (1) Soldi Internet (1) SOLIDARIETA' (6) Solimena (2) Solženicyn (1) Somerset Maugham (3) Sondaggi (1) Sorel (2) Soulages (1) Soulanges (2) Soutine (1) Spagna (1) Spagnoletto (4) Spaventa (1) Spinoza (2) Stampa (2) Steinbeck (1) Stendhal (1) Stevenson (4) Stilista (1) STORIA (68) Storia del Pensiero (81) Storia del teatro (1) Storia dell'arte (123) Storia della tecnica (24) Storia delle Religioni (47) Stubbs (1) Subleyras (2) Superstizione (1) Surrealismo (1) Swift (3) Tacca (1) Tacito (1) Tasca (1) Tasso (2) Tassoni (1) Ter Brugghen (2) Terapia naturale (18) Terracini (1) Thomas Mann (6) Tiepolo (4) Tina Modotti (1) Tintoretto (8) Tipografia (2) Tiziano (18) Togliatti (2) Toland (1) Tolstoj (2) Tomasi di Lampedusa (3) Toulouse-Lautrec (5) Tradizioni (1) Troyon (2) Tura (2) Turati (2) Turgenev (2) Turner (6) UDI (1) Ugrešić (1) Umanesimo (1) Umorismo (1) Ungaretti (3) Usi e Costumi (1) Valgimigli (2) Van Der Goes (3) Van der Weyden (4) Van Dyck (6) Van Eyck (8) Van Gogh (15) Van Honthors (2) Van Loo (2) Vangelo (3) Velàzquez (8) Veneziano (2) Verdura (1) Verga (10) Verismo (10) Verlaine (5) Vermeer (8) Vernet (1) Veronese (4) Verrocchio (2) VIAGGI (2) Viani (1) Vico (1) Video (13) Vigée­-Lebrun (2) VINI (3) Virgilio (3) Vittorini (2) Vivanti (1) Viviani (1) Vlaminck (1) Volta (2) Voltaire (2) Vouet (4) Vuillard (3) Warhol (1) Watson (1) Watteau (9) Wells (1) Wilde (1) Winterhalter (1) Witz (2) Wright (1) X X X da fare (34) Zurbarán (3)