giovedì 7 febbraio 2008

LA METAFISICA E LA PITTURA ITALIANA DEL XX SECOLO (Metaphysics and the Italian painters of the twentieth century)


Un fatto nuovo della pittura europea e internazionale del periodo tra le due guerre (e più precisamente dei primi anni di tale periodo) fu il delinearsi di una tendenza che per i suoi particolari contenuti prese il nome di “metafisica”, termine in cui si comprende tutto ciò che sta al di là delle cose fisiche, naturali (in particolare, la parola deriva dal fatto che, nell’opera del filosofo Aristotele, i libri dedicati ai problemi dell’essere, e cioè a un argomento non attinente alla materia, venivano dopo [meta] quelli riservati alla “fisica”: da qui, “metafisica”). E’ una corrente che rappresenta essenzialmente un contributo italiano all’arte continentale, poiché italiano è il suo “inventore”: Giorgio De Chirico (Volos, 10 luglio 1888 – Roma, 20 novembre 1978). Per De Chirico, l’arte non rappresenta la realtà, non la interpreta né interviene per modificarla in qualche modo: essa è semplicemente un’altra realtà. Come tale, si pone al di fuori sia delle cose fisiche che della storia; è, cioè, “metafisica” e “metastorica”.


Inutile dire che l’opera di De Chirico ha giocato un ruolo molto importante sul piano europeo come su quello nazionale. Se centro della pittura mondiale è in questi anni Parigi, l’Italia non è tagliata fuori dal discorso artistico e presenta solide credenziali. Con De Chirico (la cui opera evolverà in seguito verso meno significativi traguardi) altri pittori operano ad eccellenti livelli.
Tra questi Carlo Carrà (1881-1966) anch’egli metafisico, pur non mancando nei suoi dipinti – meno impassibili e più polemici di quanto non fossero quelli del suo caposcuola – una certa ricerca di collegamento con una realtà storica.

E tuttavia ben presto l’arte italiana, lasciandosi alle spalle l’esperienza metafisica, tende a imboccare strade diverse: con Felice Castrati (1886-1963), ad esempio, e soprattutto con Giorgio Morandi (1890-1964) che deve essere considerato come il più grande pittore italiano del Novecento.

Morandi rivolge la sua ricerca alla definizione di uno spazio e di uno stile pittorico, assai lontano per concezione da quello metafisico; assume come tema e punto di riferimento alcuni “oggetti”, che si ripeteranno in tutta la sua produzione, quali bottiglie, vasi con pochi fiori, recipienti vuoti. Egli riesce, con mezzi direi essenziali e scarni, ad evocare un mondo poetico di eccezionale intensità. La banalità degli oggetti che lo ispirano si trasforma, nei suoi dipinti, in una forte sensazione di spiritualità.


Se Morandi rappresenta un punto fermo e indiscusso nell’evoluzione delle arti italiane tra le due guerre, tutto il resto non appare riconducibile a precisi indirizzi e orientamenti. La pittura italiana sembra piuttosto organizzarsi in piccoli gruppi e singole personalità variamente ispirati. In tale coacervo finisce col predominare una generica mediocrità, anche se non mancano artisti di talento, come Arturo Tosi (1871-1965) e Mario Sironi (1885-1961).

Per tutto il periodo centrale del “ventennio” mussoliniano, il grigiore fu il tono dominante dell’arte italiana: non fu fascista, ma si adattò opportunisticamente alla situazione. Segno timido di una reazione da parte degli artisti più impegnati – visto che era loro obiettivamente impossibile stabilire un proficuo contatto con le esperienze europee, così come inesistente era la possibilità di definire un’arte nazionale, “novecentesca” e fascista – fu quello di rifugiarsi nello studio delle situazioni locali, regionali. Così agirono, a Torino, il “Gruppo dei sei pittori” (tra cui il pittore-scrittore Carlo Levi, Torino 1902 – Roma 1975); a Milano il gruppo dei “chiaristi” (così detti dal tono chiaro delle loro pitture), in Toscana, Ottone Rosai (1895-1957), mentre Mino Maccari (Siena 1898 – Roma 1989) tentava la via della pittura satirica di costume.

Sul finire degli anni Venti, però, si costituiscono due raggruppamenti che esprimeranno in maniera ben più incisiva, un netto, anche se pessimistico, atteggiamento di rivolta: la “Scuola romana” e il gruppo milanese di “Corrente”.

Della prima – che riprende alcuni caratteri dell’espressionismo – fecero parte Scipione (pseudonimo di Gino Bonichi, 1904-1933), Mario Mafai (1902-1965), la pittrice russa Antonietta Raphael (Kaunas 1895 – Roma 1975), lo scultore Marino Mazzacurati (1908-1969).
Scipione sceglie, come tema della sua pittura, la Roma barocca e vaticana, con tutto il suo torbido splendore, contrapposta alla Roma dell’Impero (sia quello vero, degli antichi, che quello di cartapesta di Mussolini). Analogo motivo ispira Mario Mafai, il quale tuttavia dà maggiore concretezza alla sua polemica: nella stupenda serie delle “Demolizioni”, egli si scaglia, infatti, contro i guasti provocati dall’urbanistica fascista.
Alla “Scuola di Roma”, aderiranno poi giovani e promettenti artisti come Corrado Cagli (Ancona 1910 – Roma 1976), Giuseppe Caporossi (Roma 1900-1972), Afro Basaldella (Udine 1912 – Zurigo 1976), gli scultori Pericle Fazzini (Grottamare AP, 1913 – Roma 1987) e Mirko Basaldella (Udine, 1910 – Cambridge USA, 1969) e soprattutto Renato Guttuso (Bagheria 1911 – Roma 1987) che assumerà subito una chiara e lucida posizione di rivolta.
La “Fucilazione in campagna” (vedi foto) , ispirata all’assassinio di Federico Garcìa Lorca da parte dei fascisti spagnoli, e la “Fuga dall’Etna”, denuncia della tragica condizione degli emigranti meridionali, chiariscono la natura politica dell’opposizione di Guttuso.

Al gruppo di “Corrente”, infine, si collegano il più grande scultore del secolo scorso, Giacomo Manzù (Bergamo 1908 – Roma 1991) e i pittori Aligi Sassu (Milano 1912 – Majorca 2000), Giuseppe Migneco (Messina 1908 – Milano 1997), Bruno Cassinari (Piacenza 1912 – Milano 1992). Va detto che anche per “Corrente” la protesta politica (in special modo per le imprese fasciste in Spagna nel 1936) costituì l’elemento di unità e di coerenza, qualificandone l’espressione artistica.

Vanno infine ricordati gli apporti che alla pittura europea e mondiale dettero alcuni artisti italiani operanti in quella autentica capitale della cultura che era Parigi. Nell’ambito della “Ecole de Paris” - che negli anni Venti è una specie di “borsa” dei valori pittorici cui presiedono i tre “mostri sacri”, Matisse, Braque, Pablo Picasso – emergono il grande talento di Amedeo Modigliani (1884-1920), l’arte delicata di Filippo De Pisis (1896-1956), la solida pittura di Massimo Campigli (1895-1970).


VEDI ANCHE ...

La vita di GIORGIO DE CHIRICO

La vita di GIORGIO MORANDI

La vita di AMEDEO MODIGLIANI

La vita di MARIO SIRONI

________________________________________________
Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Anselmi (1) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (4) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (2) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR (1) Bramante (2) Brancati (1) Braque (1) Breton (3) Brill (2) Brontë (1) Bronzino (4) Bruegel il Vecchio (3) Brunelleschi (1) Bruno (2) Buddhismo (1) Buonarroti (1) Byron (2) Caillebotte (2) Calcio (1) Calvino (2) Calzature (1) Camillo Prampolini (1) Campanella (4) Campin (1) Canaletto (4) Cancro (2) Canova (2) Cantù (1) Capitalismo (3) Caravaggio (19) Carlevarijs (2) Carlo Levi (3) Carmi (1) Carpaccio (3) Carrà (1) Carracci (4) Carriere (1) Carroll (1) Cartesio (3) Casati (1) Cattaneo (1) Cattolici (1) Cavalcanti (1) Cellini (2) Cervantes (3) Cézanne (19) Chagall (3) Chardin (4) Chassériau (2) Chaucer (1) CHE GUEVARA (1) Cialente (1) Cicerone (8) Cimabue (4) Cino da Pistoia (1) Città del Vaticano (3) Clarke (1) Classici (26) Classicismo (1) Cleland (1) Collins (1) COMMUNITY (2) Comunismo (28) Condillac (1) Constable (4) Copernico (2) Corano (1) Cormon (2) Corot (9) Correggio (4) Cosmesi (1) Costa (1) Courbet (9) Cousin il giovane (2) Couture (2) Cranach (3) Crepuscolari (1) Crespi (2) Crespi detto il Cerano (1) Creta (2) Crispi (1) Cristianesimo (3) Crivelli (2) Croce (1) Cronin (1) Cubismo (1) CUCINA (9) Cucina friulana (2) D'Annunzio (1) Dadaismo (1) Dalì (5) Dalle Masegne (1) Dante Alighieri (8) Darwin (2) Daumier (6) DC (1) De Amicis (1) De Champaigne (2) De Chavannes (1) De Chirico (4) De Hooch (2) De La Tour (4) De Nittis (2) De Pisis (1) De' Roberti (2) Defoe (1) Degas (16) Del Piombo (4) Delacroix (6) Delaroche (2) Delaunay (2) Deledda (1) Dell’Abate (2) Derain (2) Descartes (2) Desiderio da Settignano (1) Dickens (8) Diderot (2) Disegni (2) Disegni da colorare (10) Disegni Personali (2) Disney (1) Dix (3) Doganiere (5) Domenichino (2) Donatello (4) Donne nella Storia (42) Dossi (1) Dostoevskij (7) DOTTRINE POLITICHE (75) Dova (1) Du Maurier (1) Dufy (3) Dumas (1) Duprè (1) Dürer (9) Dylan (2) Ebrei (9) ECONOMIA (7) Edda Ciano (1) Edison (1) Einstein (2) El Greco (9) Eliot (1) Elsheimer (2) Emil Zola (3) Energia alternativa (6) Engels (10) Ensor (3) Epicuro (1) Erasmo da Rotterdam (1) Erboristeria (7) Ernst (3) Erotico (1) Erotismo (4) Esenin (1) Espressionismo (3) Etruschi (1) Evangelisti (3) Fallaci (1) Fantin-Latour (1) Fascismo (26) Fattori (4) Faulkner (1) Fautrier (1) Fauvismo (1) FAVOLE (2) Fedro (1) FELICITÀ (1) Fenoglio (2) Ferragamo (1) FIABE (6) Fibonacci (1) Filarete (1) Filosofi (1) Filosofi - A (1) Filosofi - F (1) Filosofi - M (1) Filosofi - P (1) Filosofi - R (1) Filosofi - S (1) FILOSOFIA (55) Fini (1) Finkelstein (1) Firenze (1) Fisica (5) Fitoterapia (10) Fitzgerald (1) Fiume (1) Flandrin (1) Flaubert (4) Fogazzaro (2) Fontanesi (1) Foppa (1) Foscolo (6) Fougeron (1) Fouquet (4) Fra' Galgario (2) Fra' Guglielmo da Pisa (1) Fragonard (9) Frammenti (1) Francia (2) François Clouet (2) Freud (1) Friedrich (5) FRIULI (8) Futurismo (3) Gadda (2) Gainsborough (14) Galdieri (1) Galilei (2) Galleria degli Uffizi (1) Gamberelli (1) Garcia Lorca (1) Garcìa Lorca (1) Garibaldi (2) Gassendi (1) Gauguin (17) Gennaio (1) Gentile da Fabriano (2) Gentileschi (2) Gerard (1) Gérard (1) Gérard David (2) Géricault (7) Gérôme (2) Ghiberti (1) Ghirlandaio (2) Gialli (1) Giallo (1) Giambellino (1) Giambologna (1) Gianfrancesco da Tolmezzo (1) Gilbert (1) Ginzburg (1) Gioberti (1) Giordano (3) Giorgione (15) Giotto (12) Giovanni Bellini (10) Giovanni della Robbia (1) Giovanni XXIII (8) Giustizia (1) Glossario dell'arte (19) Gnocchi-Viani (1) Gobetti (1) Goethe (9) Gogol' (2) Goldoni (1) Gončarova (2) Gorkij (3) Gotico (1) Goya (11) Gozzano (2) Gozzoli (1) Gramsci (4) Grecia (2) Greene (1) Greuze (4) Grimm (2) Gris (2) Gros (7) Grosz (3) Grünewald (5) Guadagni (1) Guardi (6) Guercino (1) Guest (1) Guglielminetti (1) Guglielmo di Occam (1) Guinizelli (1) Gutenberg (2) Guttuso (4) Hals (3) Hawthorne (1) Hayez (4) Heckel (1) Hegel (6) Heine (1) Heinrich Mann (1) Helvétius (1) Hemingway (3) Henri Rousseau (3) Higgins (1) Hikmet (1) Hobbema (2) Hobbes (1) Hodler (1) Hogarth (4) Holbein il Giovane (4) Hugo (1) Hume (2) Huxley (1) Il Ponte (2) Iliade (1) Impressionismo (85) Indiani (1) Informale (1) Ingres (7) Invenzioni (31) Islam (5) Israele (1) ITALIA (2) Italo Svevo (5) Jacopo Bellini (4) Jacques-Louis David (9) James (1) Jean Clouet (2) Jean-Jacques Rousseau (3) Johns (1) Jordaens (2) Jovine (3) Kafka (3) Kandinskij (4) Kant (9) Kautsky (1) Keplero (1) Kierkegaard (1) Kipling (1) Kirchner (4) Klee (3) Klimt (4) Kollwitz (1) Kuliscioff (1) Labriola (2) Lancret (3) Land Art (1) Larsson (1) Lavoro (2) Le Nain (3) Le Sueur (2) Léger (2) Leggende (1) Leggende epiche (1) Leibniz (1) Lenin (7) Leonardo (43) Leopardi (3) Letteratura (22) Levi Montalcini (1) Liala (1) Liberalismo (1) LIBERTA' (28) LIBRI (23) Liotard (5) Lippi (5) Locke (4) Lombroso (1) Longhi (3) Lorenzetti (3) Lorenzo il Magnifico (1) Lorrain (5) Lotto (6) Luca della Robbia (1) Lucia Alberti (1) Lucrezio (2) Luini (2) Lutero (3) Macchiaioli (1) Machiavelli (10) Maderno (1) Magnasco (1) Magritte (4) Maimeri (1) Makarenko (1) Mallarmé (2) Manet (14) Mantegna (8) Manzoni (4) Maometto (4) Marcks (1) MARGHERITA HACK (1) Marquet (2) Martini (7) Marx (17) Marxismo (9) Masaccio (7) Masolino da Panicale (1) Massarenti (1) Masson (2) Matisse (6) Matteotti (2) Maupassant (1) Mauriac (1) Mazzini (5) Mazzucchelli detto il Morazzone (1) Medicina (4) Medicina alternativa (23) Medicina naturale (17) Meissonier (2) Melozzo da Forlì (2) Melville (1) Memling (4) Merimée (1) Metafisica (4) Metalli (1) Meynier (1) Micene (2) Michelangelo (11) Mickiewicz (1) Millais (1) Millet (4) Minguzzi (1) Mino da Fiesole (1) Miró (2) Mistero (10) Modigliani (4) Molinella (1) Mondrian (4) Monet (14) Montaigne (1) Montessori (2) Monti (3) Monticelli (2) Moore (1) Morandi (4) Moreau (4) Morelli (1) Moretto da Brescia (2) Morisot (3) Moroni (2) Morse (1) Mucchi (16) Munch (2) Murillo (4) Musica (14) Mussolini (5) Mussulmani (5) Napoleone (11) Natale (8) Nazismo (17) Némirovsky (1) Neo-impressionismo (3) Neoclassicismo (1) Neorealismo (1) Neruda (2) Newton (2) Nietzseche (1) Nievo (1) Nolde (2) NOTIZIE (1) Nudi nell'arte (52) Odissea (1) Olocausto (6) Omeopatia (18) Omero (2) Onorata Società (1) Ortese (1) Oudry (1) Overbeck (2) Ovidio (1) Paganesimo (1) Palazzeschi (1) Palizzi (1) Palladio (1) Palma il Vecchio (1) Panama (1) Paolo Uccello (5) Parapsicologia (1) Parini (3) Parmigianino (3) Pascal (1) Pascoli (3) Pasolini (3) Pavese (3) Pedagogia (2) Pellizza da Volpedo (2) PERSONAGGI DEL FRIULI (30) Perugino (3) Petacci (1) Petrarca (4) Piazzetta (2) Picasso (8) Piero della Francesca (8) Piero di Cosimo (2) Pietro della Cortona (1) Pila (2) Pinturicchio (2) Pirandello (2) Pisanello (2) Pisano (1) Pissarro (10) Pitagora (1) Plechanov (1) Poe (1) Poesie (4) Poesie Classiche (18) POESIE di DONNE (2) Poesie personali (16) POETI CONTRO IL RAZZISMO (1) POETI CONTRO LA GUERRA (18) Poliziano (1) Pollaiolo (4) Pomodoro (1) Pomponazzi (1) Pontano (1) Pontormo (1) Pop Art (1) Poussin (9) Pratolini (1) Premi Letterari (3) Prévost (1) Primaticcio (2) Primo Levi (1) Problemi sociali (2) Procaccini (1) PROGRAMMI PC (1) Prostituzione (1) Psicoanalisi (1) PSICOLOGIA (5) Pubblicità (1) Pulci (1) Puntitismo (3) Puvis de Chavannes (1) Quadri (2) Quadri personali (1) Quarton (2) Quasimodo (1) Rabelais (1) Racconti (1) Racconti personali (1) Raffaello (20) Rasputin (1) Rauschenberg (1) Ravera (1) Ray (1) Razzismo (1) Realismo (3) Rebreanu (1) Recensione libri (15) Redon (1) Regina Bracchi (1) Religione (7) Rembrandt (10) Reni (4) Renoir (19) Resistenza (8) Ribera (4) RICETTE (3) Rimbaud (2) Rinascimento (3) RIVOLUZIONARI (55) Rococò (1) Roma (6) Romantici (1) Romanticismo (1) Romanzi (3) Romanzi rosa (1) Rossellino (1) Rossetti (1) Rosso Fiorentino (3) Rouault (1) Rousseau (3) Rovani (1) Rubens (13) Russo (1) Sacchetti (1) SAGGI (11) Salute (16) Salvator Rosa (2) San Francesco (5) Sannazaro (2) Santi (1) Sassetta (2) Scapigliatura (1) Scheffer (1) Schiele (3) Schmidt-Rottluff (1) Sciascia (2) Scienza (8) Scienziati (13) Scipione (1) Scoperte (33) Scoto (1) Scott (1) Scrittori e Poeti (24) Scultori (2) Segantini (2) Sellitti (1) Seneca (2) Sereni (1) Sérusier (2) Sessualità (5) Seurat (3) Severini (1) Shaftesbury (1) Shoah (7) Signac (3) Signorelli (2) Signorini (1) Simbolismo (2) Sindacato (1) Sinha (1) Sironi (2) Sisley (3) Smith (1) Socialismo (45) Società segrete (1) Sociologia (4) Socrate (1) SOLDI (1) Soldi Internet (1) SOLIDARIETA' (6) Solimena (2) Solženicyn (1) Somerset Maugham (3) Sondaggi (1) Sorel (2) Soulages (1) Soulanges (2) Soutine (1) Spagna (1) Spagnoletto (4) Spaventa (1) Spinoza (2) Stampa (2) Steinbeck (1) Stendhal (1) Stevenson (4) Stilista (1) STORIA (68) Storia del Pensiero (81) Storia del teatro (1) Storia dell'arte (123) Storia della tecnica (24) Storia delle Religioni (47) Stubbs (1) Subleyras (2) Superstizione (1) Surrealismo (1) Swift (3) Tacca (1) Tacito (1) Tasca (1) Tasso (2) Tassoni (1) Ter Brugghen (2) Terapia naturale (18) Terracini (1) Thomas Mann (6) Tiepolo (4) Tina Modotti (1) Tintoretto (8) Tipografia (2) Tiziano (18) Togliatti (2) Toland (1) Tolstoj (2) Tomasi di Lampedusa (3) Toulouse-Lautrec (5) Tradizioni (1) Troyon (2) Tura (2) Turati (2) Turgenev (2) Turner (6) UDI (1) Ugrešić (1) Umanesimo (1) Umorismo (1) Ungaretti (3) Usi e Costumi (1) Valgimigli (2) Van Der Goes (3) Van der Weyden (4) Van Dyck (6) Van Eyck (8) Van Gogh (15) Van Honthors (2) Van Loo (2) Vangelo (3) Velàzquez (8) Veneziano (2) Verdura (1) Verga (10) Verismo (10) Verlaine (5) Vermeer (8) Vernet (1) Veronese (4) Verrocchio (2) VIAGGI (2) Viani (1) Vico (1) Video (13) Vigée­-Lebrun (2) VINI (3) Virgilio (3) Vittorini (2) Vivanti (1) Viviani (1) Vlaminck (1) Volta (2) Voltaire (2) Vouet (4) Vuillard (3) Warhol (1) Watson (1) Watteau (9) Wells (1) Wilde (1) Winterhalter (1) Witz (2) Wright (1) X X X da fare (34) Zurbarán (3)