martedì 17 giugno 2008

LE GROOM - Chaïme Soutine

LE GROOM (1928 circa)
Chaïme Soutine (1894-1943)
Pittore russo
Musée National d’Art Moderne – Parigi
XX secolo
Tela cm. 98 x 80

CLICCA IMMAGINE
Alta risoluzione
Pixel 1.788 x 2.228
KB 592


Il quadro presenta in primo piano, in una posa scomposta e audace, un giovane staffiere, elegante nella sua divisa rossa che gli fascia il corpo deformato, composta da giacca, pantalone e berretto. Il volto e le mani sono disegnati da nervose linee che tracciano i contorti profili. Lo sguardo è assente, la mente rapita da chissà quali pensieri: per Soutine lo staffiere appare come una sorta di manichino oramai in disuso e dimenticato in un angolo della vita. L’immagine che egli trasmette è di morte, intrisa di cupi presentimenti.
Il ritratto fa parte della serie di dipinti di alcuni personaggi che popolano la nostra società, dediti a mestieri anonimi, come il maître d’hotel o il corista o lo staffiere, appunto. Forse attraverso la sofferenza che segna i loro corpi e la consapevolezza di vivere una vita banale, Soutine non fa altro che emulare i suoi personali sentimenti.
Il dipinto, firmato Soutine in alto a destra, è stato acquistato dallo Stato francese a seguito del sequestro della Collezione Matsukata e dal 1952 è esposto al Musée National d’Art Moderne di Parigi. E’ possibile che esso sia stato eseguito insieme ad altri dipinti della stessa serie in occasione dell’esposizione allestita nel 1928 da Bing.

Chaïme Soutine nacque a Smilovitch, in Lituania, nel 1894 in una poverissima famiglia ebrea. Convinto di volersi dedicare alla pittura, nel 19136 si trasferì a Parigi, cominciando a studiare la pittura dei grandi maestri conservata al Louvre, particolarmente attratto da Rembrandt e da Courbet.
Iscrittosi all’atelier di Cormon, l’artista si trasferì a Ruche dove conobbe gli emigrati russi MARC CHAGALL, Lipchitze e Zadkine, con cui condivise sia la vita spensierata che la miseria. Grazie all’amicizia con Modigliani, Soutine entrò in contatto con il mercante d’arte Sborovski che, convinto delle sue capacità artistiche, nel 1919 lo mandò a dipingere a Cagnes, nel Midi della Francia.
La copiosa produzione di questo soggiorno è costituita da un centinaio di paesaggi pervasi da una profonda inquietudine. Gran parte di queste opere vennero acquistate dal collezionista americano Barnes che da allora divenne uno dei suoi più affezionati clienti. Il violento espressionismo e l’uso spregiudicato dei colori devono essere letti come un malessere esistenziale, un’incapacità di comunicare, sentimenti comuni a molti artisti del suo tempo e a intellettuali suoi coetanei.

L’esasperata ricerca cromatica, ma forse anche una forte rabbia repressa, lo spinsero a dedicarsi ripetute volte a ritrarre animali squarciati, tanto che il suo atelier venne soprannominato “la macelleria Soutine”, dando vita alla serie di “Bœufs écorchés” e dei “Volailles écartelées”. Dopo gli animali fu la volta dei personaggi contemporanei, una triste galleria di ritratti che aveva come fine quello di riflettere la mediocrità e la bassezza dell’uomo.
In tutta la sua carriera Chaïme Soutine non abbandonò mai il suo spietato moralismo, le sue allusioni esistenziali, uno stile che maturò fino alla morte, avvenuta nel 1943, e che influenzò gli artisti francesi della generazione successiva, in particolare il gruppo COBRA.


EVA PRIMA PANDORA - Jean Cousin


EVA PRIMA PANDORA (1550 circa)
Jean Cousin il giovane (1520 circa - 1594 circa)
Pittore francese
Museo del Louvre - Parigi
XVI
secolo
Tavola cm. 97,5 x 150

Risoluzione immagine 2.524 x 1.896 - Kb 754


Nella semioscurità di una caverna che si apre su un paesaggio lacustre, è sdraiata di fianco una giovane donna nuda. Le sue intimità sono coperte da un morbido drappo. Il braccio destro poggia su un teschio e in mano tiene un melograno; avvolto sul braccio sinistro è un serpente, mentre la mano è mollemente poggiata su un'urna. Un cartiglio appeso sull'atrio della grotta svela l'identità della donna...


...EVA PRIMA PANDORA...

Secondo la mitologia Pandora era stata plasmata con l'argilla da Vulcano. In onore della sua bellezza gli Dei le donarono tutte le virtù, relegando i mali dentro un "pithos".
Quando la giovane giunse sulla terra, inconsapevole del contenuto della sua urna, l'aprì liberando tutto il male.

Nel Cinquecento la Chiesa cattolica identificò Pandora con Eva, intendendola quindi come simbolo del male.

L'esecuzione dell'opera cade sicuramente al tempo del soggiorno di Cousin a Parigi, come è evidente dalla tipologia della composizione, dalla qualità cromatica e dalla linea sinuosa con cui è costruito il corpo della donna, elementi acquisiti dal pittore a contatto con gli artisti della Scuola di Fontainebleau.

La tavola, eseguita da Cousin intorno al 1550, in origine apparteneva a M. Chablay, un notaio di Sens. Essa è rimasta nella cittadina francese fino all'inizio del secolo scorso, quando nel 1922 è stata acquistata dagli Amici del Louvre e donata l Museo parigino, dove si trova ancora oggi.


NOTE

Navigando per internet ho riscontrato che questo dipinto viene assegnato al padre di Jean Cousin, mentre le mie ricerche e gli insegnamenti ricevuti mi indicano l'appartenenza a Jean Cousin il figlio, e quindi mi attengo alle mie note.
Jean Cousin nacque intorno al 1520 a Sens, città dove senz'altro rimase fino al 1540.
In gioventù fu allievo di Jacques Hympe e successivamente di Tassin Grasset, artisti attivi nella cattedrale di Sens.
Pittore, scultore e incisore, Cousin fu considerato dai suoi contemporanei più bravo nella teoria che nella pratica.
Di lui ci restano i trattati d'arte ... LIVRE DE PERSPECTIVE (1560) e PROPORTIONS DU CORP HUMAINE. Assai discussa è anche la sua attività di scultore : è certo che fornì i disegni preparatori per il MONUMENTO FUNEBRE ALL'AMMIRAGLIO CHABOT, e per il MONUMENTO A LOUIS BREZE'.
A causa delle poche testimonianze certe sulle sue attività e la sua consuetudine di non firmare i dipinti, ancora oggi non è stato possibile ricostruire il corpus di opere di Cousin.
Sappiamo di sicuro che intorno al 1540, prima di lasciare Sens alla volta di Parigi, disegnò i cartoni per le vetrate della cattedrale di quella città.
Durante il soggiorno parigino, Cousin si recò frequentemente nel castello di Monthard, di proprietà della terza moglie, dove lavoravano alcuni artisti italiani, fra i quali Primaticcio e Rosso Fiorentino, protetti da Francesco I.
A contatto con le novità della capitale la sua pittura divenne più morbida e raffinata, emancipandosi dalla maniera di Jean Closet che lo aveva influenzato in passato.
Non si conosce l'esatta morte di Cousin: l'ultima opera che conosciamo risale al 1582 (si tratta del RITRATTO DI JEAN BOUVIER), e la lettera datata 20 giugno 1588 a lui spedita dal suo allievo Rabel indica che a quel tempo l'artista era ancora in vita...(forse...).

Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Anselmi (1) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (4) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (2) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR (1) Bramante (2) Brancati (1) Braque (1) Breton (3) Brill (2) Brontë (1) Bronzino (4) Bruegel il Vecchio (3) Brunelleschi (1) Bruno (2) Buddhismo (1) Buonarroti (1) Byron (2) Caillebotte (2) Calcio (1) Calvino (2) Calzature (1) Camillo Prampolini (1) Campanella (4) Campin (1) Canaletto (4) Cancro (2) Canova (2) Cantù (1) Capitalismo (3) Caravaggio (19) Carlevarijs (2) Carlo Levi (3) Carmi (1) Carpaccio (3) Carrà (1) Carracci (4) Carriere (1) Carroll (1) Cartesio (3) Casati (1) Cattaneo (1) Cattolici (1) Cavalcanti (1) Cellini (2) Cervantes (3) Cézanne (19) Chagall (3) Chardin (4) Chassériau (2) Chaucer (1) CHE GUEVARA (1) Cialente (1) Cicerone (8) Cimabue (4) Cino da Pistoia (1) Città del Vaticano (3) Clarke (1) Classici (26) Classicismo (1) Cleland (1) Collins (1) COMMUNITY (2) Comunismo (28) Condillac (1) Constable (4) Copernico (2) Corano (1) Cormon (2) Corot (9) Correggio (4) Cosmesi (1) Costa (1) Courbet (9) Cousin il giovane (2) Couture (2) Cranach (3) Crepuscolari (1) Crespi (2) Crespi detto il Cerano (1) Creta (2) Crispi (1) Cristianesimo (3) Crivelli (2) Croce (1) Cronin (1) Cubismo (1) CUCINA (9) Cucina friulana (2) D'Annunzio (1) Dadaismo (1) Dalì (5) Dalle Masegne (1) Dante Alighieri (8) Darwin (2) Daumier (6) DC (1) De Amicis (1) De Champaigne (2) De Chavannes (1) De Chirico (4) De Hooch (2) De La Tour (4) De Nittis (2) De Pisis (1) De' Roberti (2) Defoe (1) Degas (16) Del Piombo (4) Delacroix (6) Delaroche (2) Delaunay (2) Deledda (1) Dell’Abate (2) Derain (2) Descartes (2) Desiderio da Settignano (1) Dickens (8) Diderot (2) Disegni (2) Disegni da colorare (10) Disegni Personali (2) Disney (1) Dix (3) Doganiere (5) Domenichino (2) Donatello (4) Donne nella Storia (42) Dossi (1) Dostoevskij (7) DOTTRINE POLITICHE (75) Dova (1) Du Maurier (1) Dufy (3) Dumas (1) Duprè (1) Dürer (9) Dylan (2) Ebrei (9) ECONOMIA (7) Edda Ciano (1) Edison (1) Einstein (2) El Greco (9) Eliot (1) Elsheimer (2) Emil Zola (3) Energia alternativa (6) Engels (10) Ensor (3) Epicuro (1) Erasmo da Rotterdam (1) Erboristeria (7) Ernst (3) Erotico (1) Erotismo (4) Esenin (1) Espressionismo (3) Etruschi (1) Evangelisti (3) Fallaci (1) Fantin-Latour (1) Fascismo (26) Fattori (4) Faulkner (1) Fautrier (1) Fauvismo (1) FAVOLE (2) Fedro (1) FELICITÀ (1) Fenoglio (2) Ferragamo (1) FIABE (6) Fibonacci (1) Filarete (1) Filosofi (1) Filosofi - A (1) Filosofi - F (1) Filosofi - M (1) Filosofi - P (1) Filosofi - R (1) Filosofi - S (1) FILOSOFIA (55) Fini (1) Finkelstein (1) Firenze (1) Fisica (5) Fitoterapia (10) Fitzgerald (1) Fiume (1) Flandrin (1) Flaubert (4) Fogazzaro (2) Fontanesi (1) Foppa (1) Foscolo (6) Fougeron (1) Fouquet (4) Fra' Galgario (2) Fra' Guglielmo da Pisa (1) Fragonard (9) Frammenti (1) Francia (2) François Clouet (2) Freud (1) Friedrich (5) FRIULI (8) Futurismo (3) Gadda (2) Gainsborough (14) Galdieri (1) Galilei (2) Galleria degli Uffizi (1) Gamberelli (1) Garcia Lorca (1) Garcìa Lorca (1) Garibaldi (2) Gassendi (1) Gauguin (17) Gennaio (1) Gentile da Fabriano (2) Gentileschi (2) Gerard (1) Gérard (1) Gérard David (2) Géricault (7) Gérôme (2) Ghiberti (1) Ghirlandaio (2) Gialli (1) Giallo (1) Giambellino (1) Giambologna (1) Gianfrancesco da Tolmezzo (1) Gilbert (1) Ginzburg (1) Gioberti (1) Giordano (3) Giorgione (15) Giotto (12) Giovanni Bellini (10) Giovanni della Robbia (1) Giovanni XXIII (8) Giustizia (1) Glossario dell'arte (19) Gnocchi-Viani (1) Gobetti (1) Goethe (9) Gogol' (2) Goldoni (1) Gončarova (2) Gorkij (3) Gotico (1) Goya (11) Gozzano (2) Gozzoli (1) Gramsci (4) Grecia (2) Greene (1) Greuze (4) Grimm (2) Gris (2) Gros (7) Grosz (3) Grünewald (5) Guadagni (1) Guardi (6) Guercino (1) Guest (1) Guglielminetti (1) Guglielmo di Occam (1) Guinizelli (1) Gutenberg (2) Guttuso (4) Hals (3) Hawthorne (1) Hayez (4) Heckel (1) Hegel (6) Heine (1) Heinrich Mann (1) Helvétius (1) Hemingway (3) Henri Rousseau (3) Higgins (1) Hikmet (1) Hobbema (2) Hobbes (1) Hodler (1) Hogarth (4) Holbein il Giovane (4) Hugo (1) Hume (2) Huxley (1) Il Ponte (2) Iliade (1) Impressionismo (85) Indiani (1) Informale (1) Ingres (7) Invenzioni (31) Islam (5) Israele (1) ITALIA (2) Italo Svevo (5) Jacopo Bellini (4) Jacques-Louis David (9) James (1) Jean Clouet (2) Jean-Jacques Rousseau (3) Johns (1) Jordaens (2) Jovine (3) Kafka (3) Kandinskij (4) Kant (9) Kautsky (1) Keplero (1) Kierkegaard (1) Kipling (1) Kirchner (4) Klee (3) Klimt (4) Kollwitz (1) Kuliscioff (1) Labriola (2) Lancret (3) Land Art (1) Larsson (1) Lavoro (2) Le Nain (3) Le Sueur (2) Léger (2) Leggende (1) Leggende epiche (1) Leibniz (1) Lenin (7) Leonardo (43) Leopardi (3) Letteratura (22) Levi Montalcini (1) Liala (1) Liberalismo (1) LIBERTA' (28) LIBRI (23) Liotard (5) Lippi (5) Locke (4) Lombroso (1) Longhi (3) Lorenzetti (3) Lorenzo il Magnifico (1) Lorrain (5) Lotto (6) Luca della Robbia (1) Lucia Alberti (1) Lucrezio (2) Luini (2) Lutero (3) Macchiaioli (1) Machiavelli (10) Maderno (1) Magnasco (1) Magritte (4) Maimeri (1) Makarenko (1) Mallarmé (2) Manet (14) Mantegna (8) Manzoni (4) Maometto (4) Marcks (1) MARGHERITA HACK (1) Marquet (2) Martini (7) Marx (17) Marxismo (9) Masaccio (7) Masolino da Panicale (1) Massarenti (1) Masson (2) Matisse (6) Matteotti (2) Maupassant (1) Mauriac (1) Mazzini (5) Mazzucchelli detto il Morazzone (1) Medicina (4) Medicina alternativa (23) Medicina naturale (17) Meissonier (2) Melozzo da Forlì (2) Melville (1) Memling (4) Merimée (1) Metafisica (4) Metalli (1) Meynier (1) Micene (2) Michelangelo (11) Mickiewicz (1) Millais (1) Millet (4) Minguzzi (1) Mino da Fiesole (1) Miró (2) Mistero (10) Modigliani (4) Molinella (1) Mondrian (4) Monet (14) Montaigne (1) Montessori (2) Monti (3) Monticelli (2) Moore (1) Morandi (4) Moreau (4) Morelli (1) Moretto da Brescia (2) Morisot (3) Moroni (2) Morse (1) Mucchi (16) Munch (2) Murillo (4) Musica (14) Mussolini (5) Mussulmani (5) Napoleone (11) Natale (8) Nazismo (17) Némirovsky (1) Neo-impressionismo (3) Neoclassicismo (1) Neorealismo (1) Neruda (2) Newton (2) Nietzseche (1) Nievo (1) Nolde (2) NOTIZIE (1) Nudi nell'arte (52) Odissea (1) Olocausto (6) Omeopatia (18) Omero (2) Onorata Società (1) Ortese (1) Oudry (1) Overbeck (2) Ovidio (1) Paganesimo (1) Palazzeschi (1) Palizzi (1) Palladio (1) Palma il Vecchio (1) Panama (1) Paolo Uccello (5) Parapsicologia (1) Parini (3) Parmigianino (3) Pascal (1) Pascoli (3) Pasolini (3) Pavese (3) Pedagogia (2) Pellizza da Volpedo (2) PERSONAGGI DEL FRIULI (30) Perugino (3) Petacci (1) Petrarca (4) Piazzetta (2) Picasso (8) Piero della Francesca (8) Piero di Cosimo (2) Pietro della Cortona (1) Pila (2) Pinturicchio (2) Pirandello (2) Pisanello (2) Pisano (1) Pissarro (10) Pitagora (1) Plechanov (1) Poe (1) Poesie (4) Poesie Classiche (18) POESIE di DONNE (2) Poesie personali (16) POETI CONTRO IL RAZZISMO (1) POETI CONTRO LA GUERRA (18) Poliziano (1) Pollaiolo (4) Pomodoro (1) Pomponazzi (1) Pontano (1) Pontormo (1) Pop Art (1) Poussin (9) Pratolini (1) Premi Letterari (3) Prévost (1) Primaticcio (2) Primo Levi (1) Problemi sociali (2) Procaccini (1) PROGRAMMI PC (1) Prostituzione (1) Psicoanalisi (1) PSICOLOGIA (5) Pubblicità (1) Pulci (1) Puntitismo (3) Puvis de Chavannes (1) Quadri (2) Quadri personali (1) Quarton (2) Quasimodo (1) Rabelais (1) Racconti (1) Racconti personali (1) Raffaello (20) Rasputin (1) Rauschenberg (1) Ravera (1) Ray (1) Razzismo (1) Realismo (3) Rebreanu (1) Recensione libri (15) Redon (1) Regina Bracchi (1) Religione (7) Rembrandt (10) Reni (4) Renoir (19) Resistenza (8) Ribera (4) RICETTE (3) Rimbaud (2) Rinascimento (3) RIVOLUZIONARI (55) Rococò (1) Roma (6) Romantici (1) Romanticismo (1) Romanzi (3) Romanzi rosa (1) Rossellino (1) Rossetti (1) Rosso Fiorentino (3) Rouault (1) Rousseau (3) Rovani (1) Rubens (13) Russo (1) Sacchetti (1) SAGGI (11) Salute (16) Salvator Rosa (2) San Francesco (5) Sannazaro (2) Santi (1) Sassetta (2) Scapigliatura (1) Scheffer (1) Schiele (3) Schmidt-Rottluff (1) Sciascia (2) Scienza (8) Scienziati (13) Scipione (1) Scoperte (33) Scoto (1) Scott (1) Scrittori e Poeti (24) Scultori (2) Segantini (2) Sellitti (1) Seneca (2) Sereni (1) Sérusier (2) Sessualità (5) Seurat (3) Severini (1) Shaftesbury (1) Shoah (7) Signac (3) Signorelli (2) Signorini (1) Simbolismo (2) Sindacato (1) Sinha (1) Sironi (2) Sisley (3) Smith (1) Socialismo (45) Società segrete (1) Sociologia (4) Socrate (1) SOLDI (1) Soldi Internet (1) SOLIDARIETA' (6) Solimena (2) Solženicyn (1) Somerset Maugham (3) Sondaggi (1) Sorel (2) Soulages (1) Soulanges (2) Soutine (1) Spagna (1) Spagnoletto (4) Spaventa (1) Spinoza (2) Stampa (2) Steinbeck (1) Stendhal (1) Stevenson (4) Stilista (1) STORIA (68) Storia del Pensiero (81) Storia del teatro (1) Storia dell'arte (123) Storia della tecnica (24) Storia delle Religioni (47) Stubbs (1) Subleyras (2) Superstizione (1) Surrealismo (1) Swift (3) Tacca (1) Tacito (1) Tasca (1) Tasso (2) Tassoni (1) Ter Brugghen (2) Terapia naturale (18) Terracini (1) Thomas Mann (6) Tiepolo (4) Tina Modotti (1) Tintoretto (8) Tipografia (2) Tiziano (18) Togliatti (2) Toland (1) Tolstoj (2) Tomasi di Lampedusa (3) Toulouse-Lautrec (5) Tradizioni (1) Troyon (2) Tura (2) Turati (2) Turgenev (2) Turner (6) UDI (1) Ugrešić (1) Umanesimo (1) Umorismo (1) Ungaretti (3) Usi e Costumi (1) Valgimigli (2) Van Der Goes (3) Van der Weyden (4) Van Dyck (6) Van Eyck (8) Van Gogh (15) Van Honthors (2) Van Loo (2) Vangelo (3) Velàzquez (8) Veneziano (2) Verdura (1) Verga (10) Verismo (10) Verlaine (5) Vermeer (8) Vernet (1) Veronese (4) Verrocchio (2) VIAGGI (2) Viani (1) Vico (1) Video (13) Vigée­-Lebrun (2) VINI (3) Virgilio (3) Vittorini (2) Vivanti (1) Viviani (1) Vlaminck (1) Volta (2) Voltaire (2) Vouet (4) Vuillard (3) Warhol (1) Watson (1) Watteau (9) Wells (1) Wilde (1) Winterhalter (1) Witz (2) Wright (1) X X X da fare (34) Zurbarán (3)