domenica 6 giugno 2010

Antonio Allegri, detto CORREGGIO

 

Nato nel 1489, Antonio Allegri, detto “Il Correggio” dal luogo natale, appartiene a quella schiera di uomini che, morti nel fiore degli anni (a quarantacinque, nel 1534), sono stati sublimati dalla storia, oltre che per la loro genialità, anche per la brevità della loro esistenza.
Dopo un discipulato con lo zio, Correggio si formò col Mantenga nella cultura della corte mantovana come dimostrano “Gli Evangelisti” nei pennacchi della cupola della cappella funebre di Mantenga in Sant’Andrea a Mantova (1507).
Nel 1514 firma il contratto per la pala di San Francesco a Correggio (oggi a Dresda) che costituisce il primo raggiungimento di uno stile personale anche se influenzato dai veneti e da Raffaello, cosa che fa supporre un viaggio del pittore a Roma verso il 1513-1514. La decorazione della CAMERA DI SAN PAOLO a Parma del 1519 rivela infatti una forte influenza di Raffaello, di Michelangelo e della cultura antica.
Dal 1520 al 1524, affresca la cupola di San Giovanni Evangelista e riceve la commissione dell’ADORAZIONE DEI PASTORI 8LA NOTTE, oggi a Dresda) e della MADONNA DI SAN GEROLAMO, (IL GIORNO), posta nel 1528 in Sant’Antonio a Parma.
Dal ’26 al ’30 realizza gli affreschi del duomo della stessa città dove è evidente, come lo sarà nelle sue opere successive, il tentativo di coinvolgere chi osserva attraverso una rappresentazione che, abbattendo le barriere fra lo spazio dell’arte e quello della realtà, tende a risucchiare illusionisticamente lo spettatore.
Del 152-1530 sono le ALLEGORIE DEL VIZIO E DELLA VIRTU’ per Isabella d’Este e, del 1531-1534, gli AMORI DI GIOVE, quattro tele dipinte per Federico II e raffiguranti DANAE (Roma) IO E GANIMEDE (Vienna) e LEDA (Berlino).
Realizzate secondo i canoni della compostezza classica e con una raffinata tecnica pittorica, queste opere, ammiratissime nei secoli successivi, faranno del Correggio uno degli artisti più amati di tutti i tempi.


VEDI ANCHE . . .

VENERE IN UN PAESAGGIO (Venus Standing in a landscape) - Lucas Cranach... detto il Vecchio

VENERE IN UN PAESAGGIO (1529)
Lucas Cranach... detto il Vecchio
Pittore Tedesco
Museo del Louvre di Parigi
Tavola cm. 38 x 26

Clicca immagine per un'alta risoluzione
Pixel 2540 x 1595 - Mb 1,89



VENERE NUDA IN UN PAESAGGIO è una delle figure femminili nude caratteristiche di Lucas Cranach il Vecchio.
La Venere rappresenta l'ideale di "bellezza" che Cranach ha ricercato con incredibile insistenza durante la sua vicenda artistica.
La piccola testa della dea è leggermente reclinata sul lungo esile corpo arcuato dal ventre prominente.
Il colore della pelle è così delicato da sembrare anemico.
L'atteggiamento della giovane oscilla dal pudico al provocante.
L'artista ha realizzato una Venere di grande eleganza che, grazie all'uso di colori freddi e lucidi e ad un profilo estremamente esile, sembra quasi senza più peso, senza più volume, impalpabile.
La linea ondulata del corpo è sicuramente eredità del gusto gotico.

E' possibili che durante uno dei suoi viaggi nei Paesi Bassi Cranach sia rimasto impressionato dalle opere di Bosch, delle quali si riscontra infatti una certa analogia con le figurine nude.
Nei dipinti di Lucas Cranach più che il rigore intellettuale di Dürer o l'appassionato fervore di un Grünewald, sono da rintracciarsi l'eredità medioevale, le conquiste rinascimentali, le tradizioni germaniche e le suggestioni italianizzanti, ascetismo e mondanità, luteranesimo e cattolicesimo che fanno tutte parti della sua cultura e della sua vita, senza che poi abbia sentito l'esigenza di scegliere tra una di loro.

L'interesse di Cranach per la forma della natura umana nuda s'intensificò soprattutto dopo il 1520 e sembra abbia scandagliato la Bibbia, la storia e la Mitologia alla ricerca di figure come... Veneri, Eve e Lucrezie da poter ritrarre nude.
VENERE NUDA IN UN PAESAGGIO è un'opera che possiamo datare intorno al 1529.


VENERE NUDA IN UN PAESAGGIO fa parte della collezione del Museo del Louvre.
Fu acquistato da questo museo probabilmente nel 1806 e sembra provenire dalla Germania.

Al Louvre è possibile ammirare altre opere di Lucas Cranach il Vecchio come...

- RITRATTO DI GIOVANNI FEDERICO IL MAGNANIMO del
- SOGGETTO MITOLOGICO
- RITRATTI DI UOMO (due dipinti dello stesso soggetto)

Altri dipinti del nostro sono conservati a Vienna, Kunsthistorisches Museum..., Berlino, Staatliche Museen..., Monaco, Alte Pinakothek.


LE VENERI DELL'ATELIER DI CRANACH

Lo studioso M.Louis Réau a proposito della VENERE NUDA IN UN PAESAGGIO di Cranach scrisse...

"L'incomprensione della mitologia, e l'ignoranza delle forme anatomiche del corpo umano vengono adattate ingenua,ente (da Cranach).

D'altra parte il rigoroso conformismo della borghesia tedesca impediva ai pittori di ritrarre modelle nude, e quindi non restava loro che copiare le stampe anatomiche italiane largamente diffuse in tutta Europa.
Le "Veneri" di Cranach hanno caratteri comuni che ci permettono di riconoscerle a colpo d'occhio..., fronte alta, occhi languidi, capelli biondi ondulati, seni minuti, una posa leggermente curva che ci ricorda quella delle "Vergini" in voga nel Quattordicesimo secolo, le gambe lunghe e sottili con grossi piedi piatti.
Gli abiti sono ridotti a veli trasparenti,, e poi grandi collane, e qualche volta, ironicamente, grandi cappelli cardinalizi in testa.

Sicuramente i caratteri di queste bambole nude erano i più idonei a sedurre l'umanità di Wittenberg.
Cranach e figli si adeguarono perfettamente ai principi della nuova morale protestante, tanto che le loro "Veneri" trovavano largo consenso anche fra i seguaci di Martin Lutero.


VEDI ANCHE ...

HANS CRANACH (1513 - 1537) - Vita e opere

ERCOLE E ONFALE - Hans Cranach


SPOSALIZIO DELLA VERGINE (The Marriage of the Virgin) Vittore Carpaccio


SPOSALIZIO DELLA VERGINE (1504-1505)
Vittore Carpaccio
Pittore italiano
Pinacoteca di Brera a Milano
Tela cm 140 x 130
Clicca immagine per un'alta risoluzione


Pixel 1840 x 1800 - Mb 1,82


Alla presenza di una variegata folla viene celebrato all'interno di'una chiesa lo sposalizio della Vergine.
La fanciulla è inginocchiata davanti al sacerdote, pronta a coniugare la sua vita con Giuseppe, ritratto accanto a lei.
Poco oltre sono i pretendenti che, rifiutati da Maria, spezzano la verga.
Là presenza delle scritte in ebraico sulla parete di fronte rivestita di preziosi marmi, e il candelabro a sette braccia lasciano intuire che si tratta del tempio di Gerusalemme.

L'opera, solitamente considerata come una delle migliori opere di Carpaccio, fa parte di un ciclo sulla vita della Vergine, commissionato all'artista per la Scuola degli Albanesi, a Venezia, in onore della Madonna di Scutari, patrona di quel popolo, in occasione dell'ampliamento della chiesa, resosi necessario a causa dell'incremento della presenza albanese in laguna.

Al tempo dell'inizio dei lavori Carpaccio era già impegnato nella decorazione della chiesa di San Giorgio a Schiavone, e quindi per poter portare a termine ambedue i cantieri dovette avvalersi ampiamente della bottega.


Il ciclo fu commissionato a Carpaccio da Giovanni di Niccolò a seguito della sua nomina a gastaldo della Confraternita della Scuola degli Albanesi, e pagato con una modesta somma a causa delle sue precarie condizioni economiche.
Ancora nel Settecento la decorazione era integra, smembrata poi nel corso delle soppressioni napoleoniche: nel 1808 il viceré di Milano, Beauharnais, chiese che fossero trasferiti a Brera lo “Sposalizio della Vergine” e la “Presentazione al tempio”…,nel 1811 la “Natività della Vergine” venne ceduta al conte Teodoro Lechi di Brescia, che a sua volta la donò all'Accademia Carrara di Bergamo…, nel 1839 la “Annunciazione” e la “Morte della Vergine” furono inviate in dono all'Accademia di Vienna…, rientrate in Italia solo nel 1919 ed esposte alla Cà d'Oro di Venezia dove già era conservata la “Visitazione”.


VEDI ANCHE . . .

VITTORE CARPACCIO - Vita e opere

LA DISPUTA DI SANTO STEFANO (1514) - Vittore Carpaccio


Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Anselmi (1) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (4) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (2) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR (1) Bramante (2) Brancati (1) Braque (1) Breton (3) Brill (2) Brontë (1) Bronzino (4) Bruegel il Vecchio (3) Brunelleschi (1) Bruno (2) Buddhismo (1) Buonarroti (1) Byron (2) Caillebotte (2) Calcio (1) Calvino (2) Calzature (1) Camillo Prampolini (1) Campanella (4) Campin (1) Canaletto (4) Cancro (2) Canova (2) Cantù (1) Capitalismo (3) Caravaggio (19) Carlevarijs (2) Carlo Levi (3) Carmi (1) Carpaccio (3) Carrà (1) Carracci (4) Carriere (1) Carroll (1) Cartesio (3) Casati (1) Cattaneo (1) Cattolici (1) Cavalcanti (1) Cellini (2) Cervantes (3) Cézanne (19) Chagall (3) Chardin (4) Chassériau (2) Chaucer (1) CHE GUEVARA (1) Cialente (1) Cicerone (8) Cimabue (4) Cino da Pistoia (1) Città del Vaticano (3) Clarke (1) Classici (26) Classicismo (1) Cleland (1) Collins (1) COMMUNITY (2) Comunismo (28) Condillac (1) Constable (4) Copernico (2) Corano (1) Cormon (2) Corot (9) Correggio (4) Cosmesi (1) Costa (1) Courbet (9) Cousin il giovane (2) Couture (2) Cranach (3) Crepuscolari (1) Crespi (2) Crespi detto il Cerano (1) Creta (2) Crispi (1) Cristianesimo (3) Crivelli (2) Croce (1) Cronin (1) Cubismo (1) CUCINA (9) Cucina friulana (2) D'Annunzio (1) Dadaismo (1) Dalì (5) Dalle Masegne (1) Dante Alighieri (8) Darwin (2) Daumier (6) DC (1) De Amicis (1) De Champaigne (2) De Chavannes (1) De Chirico (4) De Hooch (2) De La Tour (4) De Nittis (2) De Pisis (1) De' Roberti (2) Defoe (1) Degas (16) Del Piombo (4) Delacroix (6) Delaroche (2) Delaunay (2) Deledda (1) Dell’Abate (2) Derain (2) Descartes (2) Desiderio da Settignano (1) Dickens (8) Diderot (2) Disegni (2) Disegni da colorare (10) Disegni Personali (2) Disney (1) Dix (3) Doganiere (5) Domenichino (2) Donatello (4) Donne nella Storia (42) Dossi (1) Dostoevskij (7) DOTTRINE POLITICHE (75) Dova (1) Du Maurier (1) Dufy (3) Dumas (1) Duprè (1) Dürer (9) Dylan (2) Ebrei (9) ECONOMIA (7) Edda Ciano (1) Edison (1) Einstein (2) El Greco (9) Eliot (1) Elsheimer (2) Emil Zola (3) Energia alternativa (6) Engels (10) Ensor (3) Epicuro (1) Erasmo da Rotterdam (1) Erboristeria (7) Ernst (3) Erotico (1) Erotismo (4) Esenin (1) Espressionismo (3) Etruschi (1) Evangelisti (3) Fallaci (1) Fantin-Latour (1) Fascismo (26) Fattori (4) Faulkner (1) Fautrier (1) Fauvismo (1) FAVOLE (2) Fedro (1) FELICITÀ (1) Fenoglio (2) Ferragamo (1) FIABE (6) Fibonacci (1) Filarete (1) Filosofi (1) Filosofi - A (1) Filosofi - F (1) Filosofi - M (1) Filosofi - P (1) Filosofi - R (1) Filosofi - S (1) FILOSOFIA (55) Fini (1) Finkelstein (1) Firenze (1) Fisica (5) Fitoterapia (10) Fitzgerald (1) Fiume (1) Flandrin (1) Flaubert (4) Fogazzaro (2) Fontanesi (1) Foppa (1) Foscolo (6) Fougeron (1) Fouquet (4) Fra' Galgario (2) Fra' Guglielmo da Pisa (1) Fragonard (9) Frammenti (1) Francia (2) François Clouet (2) Freud (1) Friedrich (5) FRIULI (8) Futurismo (3) Gadda (2) Gainsborough (14) Galdieri (1) Galilei (2) Galleria degli Uffizi (1) Gamberelli (1) Garcia Lorca (1) Garcìa Lorca (1) Garibaldi (2) Gassendi (1) Gauguin (17) Gennaio (1) Gentile da Fabriano (2) Gentileschi (2) Gerard (1) Gérard (1) Gérard David (2) Géricault (7) Gérôme (2) Ghiberti (1) Ghirlandaio (2) Gialli (1) Giallo (1) Giambellino (1) Giambologna (1) Gianfrancesco da Tolmezzo (1) Gilbert (1) Ginzburg (1) Gioberti (1) Giordano (3) Giorgione (15) Giotto (12) Giovanni Bellini (10) Giovanni della Robbia (1) Giovanni XXIII (8) Giustizia (1) Glossario dell'arte (19) Gnocchi-Viani (1) Gobetti (1) Goethe (9) Gogol' (2) Goldoni (1) Gončarova (2) Gorkij (3) Gotico (1) Goya (11) Gozzano (2) Gozzoli (1) Gramsci (4) Grecia (2) Greene (1) Greuze (4) Grimm (2) Gris (2) Gros (7) Grosz (3) Grünewald (5) Guadagni (1) Guardi (6) Guercino (1) Guest (1) Guglielminetti (1) Guglielmo di Occam (1) Guinizelli (1) Gutenberg (2) Guttuso (4) Hals (3) Hawthorne (1) Hayez (4) Heckel (1) Hegel (6) Heine (1) Heinrich Mann (1) Helvétius (1) Hemingway (3) Henri Rousseau (3) Higgins (1) Hikmet (1) Hobbema (2) Hobbes (1) Hodler (1) Hogarth (4) Holbein il Giovane (4) Hugo (1) Hume (2) Huxley (1) Il Ponte (2) Iliade (1) Impressionismo (85) Indiani (1) Informale (1) Ingres (7) Invenzioni (31) Islam (5) Israele (1) ITALIA (2) Italo Svevo (5) Jacopo Bellini (4) Jacques-Louis David (9) James (1) Jean Clouet (2) Jean-Jacques Rousseau (3) Johns (1) Jordaens (2) Jovine (3) Kafka (3) Kandinskij (4) Kant (9) Kautsky (1) Keplero (1) Kierkegaard (1) Kipling (1) Kirchner (4) Klee (3) Klimt (4) Kollwitz (1) Kuliscioff (1) Labriola (2) Lancret (3) Land Art (1) Larsson (1) Lavoro (2) Le Nain (3) Le Sueur (2) Léger (2) Leggende (1) Leggende epiche (1) Leibniz (1) Lenin (7) Leonardo (43) Leopardi (3) Letteratura (22) Levi Montalcini (1) Liala (1) Liberalismo (1) LIBERTA' (28) LIBRI (23) Liotard (5) Lippi (5) Locke (4) Lombroso (1) Longhi (3) Lorenzetti (3) Lorenzo il Magnifico (1) Lorrain (5) Lotto (6) Luca della Robbia (1) Lucia Alberti (1) Lucrezio (2) Luini (2) Lutero (3) Macchiaioli (1) Machiavelli (10) Maderno (1) Magnasco (1) Magritte (4) Maimeri (1) Makarenko (1) Mallarmé (2) Manet (14) Mantegna (8) Manzoni (4) Maometto (4) Marcks (1) MARGHERITA HACK (1) Marquet (2) Martini (7) Marx (17) Marxismo (9) Masaccio (7) Masolino da Panicale (1) Massarenti (1) Masson (2) Matisse (6) Matteotti (2) Maupassant (1) Mauriac (1) Mazzini (5) Mazzucchelli detto il Morazzone (1) Medicina (4) Medicina alternativa (23) Medicina naturale (17) Meissonier (2) Melozzo da Forlì (2) Melville (1) Memling (4) Merimée (1) Metafisica (4) Metalli (1) Meynier (1) Micene (2) Michelangelo (11) Mickiewicz (1) Millais (1) Millet (4) Minguzzi (1) Mino da Fiesole (1) Miró (2) Mistero (10) Modigliani (4) Molinella (1) Mondrian (4) Monet (14) Montaigne (1) Montessori (2) Monti (3) Monticelli (2) Moore (1) Morandi (4) Moreau (4) Morelli (1) Moretto da Brescia (2) Morisot (3) Moroni (2) Morse (1) Mucchi (16) Munch (2) Murillo (4) Musica (14) Mussolini (5) Mussulmani (5) Napoleone (11) Natale (8) Nazismo (17) Némirovsky (1) Neo-impressionismo (3) Neoclassicismo (1) Neorealismo (1) Neruda (2) Newton (2) Nietzseche (1) Nievo (1) Nolde (2) NOTIZIE (1) Nudi nell'arte (52) Odissea (1) Olocausto (6) Omeopatia (18) Omero (2) Onorata Società (1) Ortese (1) Oudry (1) Overbeck (2) Ovidio (1) Paganesimo (1) Palazzeschi (1) Palizzi (1) Palladio (1) Palma il Vecchio (1) Panama (1) Paolo Uccello (5) Parapsicologia (1) Parini (3) Parmigianino (3) Pascal (1) Pascoli (3) Pasolini (3) Pavese (3) Pedagogia (2) Pellizza da Volpedo (2) PERSONAGGI DEL FRIULI (30) Perugino (3) Petacci (1) Petrarca (4) Piazzetta (2) Picasso (8) Piero della Francesca (8) Piero di Cosimo (2) Pietro della Cortona (1) Pila (2) Pinturicchio (2) Pirandello (2) Pisanello (2) Pisano (1) Pissarro (10) Pitagora (1) Plechanov (1) Poe (1) Poesie (4) Poesie Classiche (18) POESIE di DONNE (2) Poesie personali (16) POETI CONTRO IL RAZZISMO (1) POETI CONTRO LA GUERRA (18) Poliziano (1) Pollaiolo (4) Pomodoro (1) Pomponazzi (1) Pontano (1) Pontormo (1) Pop Art (1) Poussin (9) Pratolini (1) Premi Letterari (3) Prévost (1) Primaticcio (2) Primo Levi (1) Problemi sociali (2) Procaccini (1) PROGRAMMI PC (1) Prostituzione (1) Psicoanalisi (1) PSICOLOGIA (5) Pubblicità (1) Pulci (1) Puntitismo (3) Puvis de Chavannes (1) Quadri (2) Quadri personali (1) Quarton (2) Quasimodo (1) Rabelais (1) Racconti (1) Racconti personali (1) Raffaello (20) Rasputin (1) Rauschenberg (1) Ravera (1) Ray (1) Razzismo (1) Realismo (3) Rebreanu (1) Recensione libri (15) Redon (1) Regina Bracchi (1) Religione (7) Rembrandt (10) Reni (4) Renoir (19) Resistenza (8) Ribera (4) RICETTE (3) Rimbaud (2) Rinascimento (3) RIVOLUZIONARI (55) Rococò (1) Roma (6) Romantici (1) Romanticismo (1) Romanzi (3) Romanzi rosa (1) Rossellino (1) Rossetti (1) Rosso Fiorentino (3) Rouault (1) Rousseau (3) Rovani (1) Rubens (13) Russo (1) Sacchetti (1) SAGGI (11) Salute (16) Salvator Rosa (2) San Francesco (5) Sannazaro (2) Santi (1) Sassetta (2) Scapigliatura (1) Scheffer (1) Schiele (3) Schmidt-Rottluff (1) Sciascia (2) Scienza (8) Scienziati (13) Scipione (1) Scoperte (33) Scoto (1) Scott (1) Scrittori e Poeti (24) Scultori (2) Segantini (2) Sellitti (1) Seneca (2) Sereni (1) Sérusier (2) Sessualità (5) Seurat (3) Severini (1) Shaftesbury (1) Shoah (7) Signac (3) Signorelli (2) Signorini (1) Simbolismo (2) Sindacato (1) Sinha (1) Sironi (2) Sisley (3) Smith (1) Socialismo (45) Società segrete (1) Sociologia (4) Socrate (1) SOLDI (1) Soldi Internet (1) SOLIDARIETA' (6) Solimena (2) Solženicyn (1) Somerset Maugham (3) Sondaggi (1) Sorel (2) Soulages (1) Soulanges (2) Soutine (1) Spagna (1) Spagnoletto (4) Spaventa (1) Spinoza (2) Stampa (2) Steinbeck (1) Stendhal (1) Stevenson (4) Stilista (1) STORIA (68) Storia del Pensiero (81) Storia del teatro (1) Storia dell'arte (123) Storia della tecnica (24) Storia delle Religioni (47) Stubbs (1) Subleyras (2) Superstizione (1) Surrealismo (1) Swift (3) Tacca (1) Tacito (1) Tasca (1) Tasso (2) Tassoni (1) Ter Brugghen (2) Terapia naturale (18) Terracini (1) Thomas Mann (6) Tiepolo (4) Tina Modotti (1) Tintoretto (8) Tipografia (2) Tiziano (18) Togliatti (2) Toland (1) Tolstoj (2) Tomasi di Lampedusa (3) Toulouse-Lautrec (5) Tradizioni (1) Troyon (2) Tura (2) Turati (2) Turgenev (2) Turner (6) UDI (1) Ugrešić (1) Umanesimo (1) Umorismo (1) Ungaretti (3) Usi e Costumi (1) Valgimigli (2) Van Der Goes (3) Van der Weyden (4) Van Dyck (6) Van Eyck (8) Van Gogh (15) Van Honthors (2) Van Loo (2) Vangelo (3) Velàzquez (8) Veneziano (2) Verdura (1) Verga (10) Verismo (10) Verlaine (5) Vermeer (8) Vernet (1) Veronese (4) Verrocchio (2) VIAGGI (2) Viani (1) Vico (1) Video (13) Vigée­-Lebrun (2) VINI (3) Virgilio (3) Vittorini (2) Vivanti (1) Viviani (1) Vlaminck (1) Volta (2) Voltaire (2) Vouet (4) Vuillard (3) Warhol (1) Watson (1) Watteau (9) Wells (1) Wilde (1) Winterhalter (1) Witz (2) Wright (1) X X X da fare (34) Zurbarán (3)