domenica 28 aprile 2013

* 2 - LA COLAZIONE DEI CANOTTIERI (Luncheon of the Boating) - Pierre-Auguste Renoir





 VEDI QUI
2 - LA COLAZIONE DEI CANOTTIERI 
 RENOIR




* * * * *






UN GIORNO DI GLORIA PER MISS PETTIGREW (Miss Pettigrew Lives for a Day) – Winifred Watson


“La signorina Pettigrew aprì la porta dell’ufficio di collocamento ed entrò quando l’orologio segnava le nove e un quarto. Come al solito nutriva poche speranze…..”

Il romanzo racconta ventiquattr’ore della vita della trasandata zitella Guinevere Pettigrew, che viene mandata dall’ufficio di collocamento a casa della signorina Fosse, cantante di night club dal comportamento piuttosto immorale, in veste di governante.


Praticamente scaraventata in un mondo fatto di cocktail mattutini, cocaina di cui sbarazzarsi e scorazzate tra bei ammiratori pericolosi, la signorina Pettigrew resta però scioccata soprattutto dal malizioso brivido dei cosmetici.

Leggendo questo libro si prova un’intensa inquietudine per l’impaurita e riservata Guinevere, ma man mano che le pagine scorrono ci si rende conto che questo romanzo ha in serbo molte sorprese.



Winifred Watson  (1907-2002)
Nel corso della giornata, in una serie di abili interventi, arguti equivoci, brillanti battute e gin sufficiente ad abbattere una donna perbene, Guinevere rivela non solo ai suoi nuovi amici, ma soprattutto a se stessa, di essere un’ancora di salvezza in più di un’occasione.

Secondo il mio parere questo è un romanzo piacevole, intelligente e malizioso che ci ricorda che non è mai troppo tardi per avere una seconda chance, non è mai troppo tardi per cominciare a vivere.

venerdì 19 aprile 2013

* LE BAL DU MOULIN DE LA GALETTE - Pierre-Auguste Renoir


Ballo al Moulin de la Galette (1876) - Pierre-Auguste Renoir
Parigi, Musée d’Orsay - Olio su tela, cm 131 x 175

* LE SPIGOLATRICI (The Gleaners) - Jean-François Millet


Le spigolatrici (1857) Jean-François Millet

STORIA DI UN TAGLIABAMBU' (The Tale of the Bamboo Cutter - 竹取物語) - Anonimo




Storia di un tagliabambù 

Anonimo 

Anno di pubblicazione – 900 ca.

Lingua originale – Giapponese 

Versione Moderna – Yasunari Kawabata 1998 

Titolo originale – Taketori Monogatari

The Tale of the Bamboo Cutte







La leggenda del tagliatore di bambù, la più antica opera teatrale giapponese che ci sia giunta, è definita insieme a “Storia di Genji il principe splendente” capostipite di tutti i romanzi.

Esistono varie teorie circa l’esatta data della sua composizione, ma si ritiene che sia apparsa tra la fine del nono e l’inizio del decimo secolo.

La sua straordinaria popolarità, insieme alle riscritture di cui è stata oggetto, testimoniano il suo valore archetipico all’interno della cultura giapponese.


Il testo narra la storia di Kaguya-hime, una bellissima principessa trovata ancora bambina da un vecchio tagliatore di bambù.

La bellezza della ragazza rapisce il cuore degli uomini giapponesi e, per vederla sposata, il suo custode le propone cinque pretendenti.

Restia all’idea, l’insensibile Kaguya-hime richiede agli uomini delle imprese impossibili; essi usano subdolamente il denaro e la propria posizione sociale per convincerla di averle portate a termine.

Uno dei pretendenti ingaggia un gruppo di operai che lavora notte e dì per farle un ramo d’oro, un altro paga un cinese affinché gli trovi una tuta ignifuga.

Ogni fallimento dei corteggiatori porta alla nascita di un proverbio.

Un’impresa sfortunata è “sciocca come una prugna” perché il grande consigliere, incapace di portare alla principessa Kaguya-hime il gioiello di un drago, si fa sostituire gli occhi con due pietre simili a due susine mature.

Bellissima la versione moderna del libro magnificamente illustrata da Masayuki Miyata.


giovedì 18 aprile 2013

I VIAGGI DI GULLIVER (Gulliver's Travels) - Jonathan Swift



I VIAGGI DI GULLIVER

Travels Into Several Remote Nations of the World, by Lemuel Gulliver,  First a Surgeon, and then a Captain of Several Ships     

Prima edizione: 1726, B. Motte (Londra)

Jonathan Swift: Irlanda 1667 – 1745











Tutti conoscono I viaggi di Gulliver. Interpretato in mille modi è divenuto di volta in volta fiaba per bambini, satira politica, libro di viaggio, film d’animazione e serie televisiva, il classico di Swift è stato purgato, ampliato, discusso e adattato, ma resta comunque una costante della letteratura inglese.

Il racconto segue le avventure dell’innocente Lemuel Gulliver dalla gioventù traviata passando per gli specchi deformanti di Lilliput e Brobdingnan fino alle più enigmatiche isole di Laputa, Balnibardi, Glubbdubdrib, Luggnagg e Giappone, e in seguito all’importantissima terra degli Houyhnhm e degli Yahoo.

Swift inserisce magistralmente questi luoghi negli spazi vuoti delle carte geografiche del diciottesimo secolo (presenti nella prima edizione) e segue le convenzioni della narrativa di viaggio dell’epoca con una precisione tale da confondere verità e fantasia.

La nostra unica guida è Gulliver, la cui incrollabile fiducia nella superiorità degli europei e della loro cultura è smontata, lentamente ma inesorabilmente, dai vari personaggi che incontra, alcuni minuscoli, altri enormi, alcuni traviati, altri selvaggi, altri ancora guidati dalla sola ragione.

Tutti offrono commenti e diversi punti di vista su di lui, costringendoci, in un gioco di specchi, a mettere in discussione le nostre convinzioni.

Jonathan Swift 


È una satira che, pur avendo perso parte della sua forza politica immediata, conserva ancora oggi le implicazioni negative, rese ancora più efficaci perché l’autore ambienta il climax delle storie nei confini dello stato-nazione inglese.

La veemenza con cui Gulliver evita gli amici, preferendo alla loro la compagnia dei cavalli, resterò impressa per sempre nella nostra mente: nel libro si coglie appieno il fatto che non è lui il bersaglio principale della satira, ma noi.









martedì 16 aprile 2013

* PROFESSOR UNRAT (Professor Unrat, oder das ende eines tyranner) - Heinrich Mann

Il professor Unrat,  oder das Ende eines Tyranner
Heinrich Mann (Germania 1871 – Svizzera 1955)



ANIMAL'S PEOPLE - Indra Sinha




ANIMAL'S PEOPLE 

Indra Sinha – India 1950 

Anno di pubblicazione – 2007 

Prima edizione – Simon & Schuster (Londra) 



Animal’s People è il secondo libro di Indra Sinha.  


La storia è collocata in India nella cittadina inventata di Kaufpur (“Città della paura”), dove, vent’anni prima, una perdita in uno stabilimento chimico americano ha fatto migliaia di vittime, intossicando le falde acquifere e causando gravi menomazione permanenti.

Il nesso col disastro di Bhopal è evidente; l’autore conduce infatti una campagna a favore delle vittime della tragedia.

Già dalla prima fase, il protagonista dichiara di aver perso la propria umanità e di essere diventato solamente “Animale”.

Così viene difatti chiamato dopo che, in seguito alla sciagura, i danni alla spina dorsale lo obbligano a camminare con gambe e braccia.

Impadronitosi di quell’insulto, l’uomo lo ha scelto a simbolo della sua nuova natura, per esprimere la peculiarità e la sofferenza del suo destino, ma anche per scusare l’amoralità del proprio contegno.

Ma, a dispetto del rifiuto di essere definito “umano”, Animale si dimostra intelligente, eloquente, amabile e cordiale; tutti, da Ma Franci, una vecchia monaca un po’ matta, a Zafar, suo antagonista in amore, si prendono cura di lui.

Grazie all’ingegnoso e fantasioso vocabolario di Animale – un miscuglio singolare e spiritoso di hindi, francese e parole inglesi “indianizzate” dove il verbo “spiare” diventa “jamispond” da James Bond – il libro evoca in modo estremamente personale ed efficace il mondo oscuro e colorito dei poveri senza alcuna speranza.


La storia di quelli che non hanno niente contro quelli che hanno tutto.

L’autore riesce a fondere magnificamente la narrazione con argomenti fondamentali, come il significato della natura umana e della divinità.

A tratti, l’accento critico nei confronti degli Stati Uniti può suonare un tantino manicheistico, ma non così fuori posto nell’atmosfera fiabesca del racconto di Animale.
  
Indra Sinha



Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Anselmi (1) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (5) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (3) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR (1) Bramante (2) Brancati (1) Braque (1) Breton (3) Brill (2) Brontë (1) Bronzino (4) Bruegel il Vecchio (3) Brunelleschi (1) Bruno (2) Buddhismo (1) Buonarroti (1) Byron (2) Caillebotte (2) Calcio (1) Calvino (2) Calzature (1) Camillo Prampolini (1) Campanella (4) Campin (1) Canaletto (4) Cancro (1) Canova (2) Cantù (1) Capitalismo (3) Caravaggio (19) Carlevarijs (2) Carlo Levi (3) Carmi (1) Carpaccio (3) Carrà (1) Carracci (4) Carriere (1) Carroll (1) Cartesio (3) Casati (1) Cattaneo (1) Cattolici (1) Cavalcanti (1) Cellini (2) Ceruti (1) Cervantes (3) Cézanne (19) CGIL (1) Chagall (3) Chardin (4) Chassériau (2) Chaucer (1) CHE GUEVARA (1) Cialente (1) Cicerone (8) Cimabue (4) Cino da Pistoia (1) Città del Vaticano (3) Clarke (1) Classici (28) Classicismo (1) Cleland (1) Collins (1) COMMUNITY (2) Comunismo (28) Condillac (1) Constable (4) Copernico (2) Corano (1) Cormon (2) Corot (9) Correggio (4) Cosmesi (1) Costa (1) Courbet (9) Cousin il giovane (2) Couture (2) Cranach (3) Crepuscolari (1) Crespi (2) Crespi detto il Cerano (1) Creta (2) Crispi (1) Cristianesimo (3) Crivelli (2) Croce (1) Cronin (1) Cubismo (1) CUCINA (9) Cucina friulana (2) D'Annunzio (1) Dadaismo (1) Dalì (5) Dalle Masegne (1) Dante Alighieri (8) Darwin (2) Daumier (6) DC (1) De Amicis (1) De Champaigne (2) De Chavannes (1) De Chirico (4) De Hooch (2) De La Tour (4) De Nittis (3) De Pisis (1) De' Roberti (2) Defoe (1) Degas (17) Del Piombo (4) Delacroix (6) Delaroche (2) Delaunay (2) Deledda (1) Dell’Abate (2) Derain (2) Descartes (2) Desiderio da Settignano (1) Dickens (8) Diderot (2) Disegni (2) Disegni da colorare (11) Disegni Personali (2) Disney (1) Divisionismo (1) Dix (3) Doganiere (5) Domenichino (2) Donatello (4) Donne nella Storia (42) Dossi (1) Dostoevskij (8) DOTTRINE POLITICHE (75) Dova (1) Du Maurier (1) Dufy (3) Dumas (1) Duprè (1) Dürer (9) Dylan (2) Ebrei (9) ECONOMIA (7) Edda Ciano (1) Edison (1) Einstein (2) El Greco (10) Eliot (1) Elsheimer (2) Emil Zola (3) Energia alternativa (6) Engels (10) Ensor (3) Epicuro (1) Erasmo da Rotterdam (1) Erboristeria (7) Ernst (3) Erotico (1) Erotismo (3) Esenin (1) Espressionismo (3) Etruschi (1) Evangelisti (3) Fallaci (1) Fantin-Latour (1) Fascismo (26) Fattori (4) Faulkner (1) Fautrier (1) Fauvismo (1) FAVOLE (2) Fedro (1) FELICITÀ (1) Fenoglio (2) Ferragamo (1) FIABE (6) Fibonacci (1) Filarete (1) Filosofi (1) Filosofi - A (1) Filosofi - M (1) Filosofi - P (1) Filosofi - R (1) Filosofi - S (1) FILOSOFIA (56) Fini (1) Finkelstein (1) Firenze (1) Fisica (5) Fitoterapia (10) Fitzgerald (1) Fiume (1) Flandrin (1) Flaubert (4) Fogazzaro (2) Fontanesi (1) Foppa (1) Foscolo (6) Fougeron (1) Fouquet (4) Fra' Galgario (2) Fra' Guglielmo da Pisa (1) Fragonard (9) Frammenti (1) Francia (2) François Clouet (2) Freud (2) Friedrich (4) FRIULI (8) Futurismo (4) Gadda (2) Gainsborough (14) Galdieri (1) Galilei (4) Galleria degli Uffizi (1) Gamberelli (1) Garcia Lorca (1) Garcìa Lorca (1) Garibaldi (2) Gassendi (1) Gauguin (17) Gennaio (1) Gentile da Fabriano (2) Gentileschi (2) Gerard (1) Gérard (1) Gérard David (2) Géricault (7) Gérôme (2) Ghiberti (1) Ghirlandaio (2) Gialli (1) Giallo (1) Giambellino (1) Giambologna (1) Gianfrancesco da Tolmezzo (1) Gilbert (1) Ginzburg (1) Gioberti (1) Giordano (3) Giorgione (15) Giotto (12) Giovanni Bellini (10) Giovanni della Robbia (1) Giovanni XXIII (8) Giuseppe Pellizza da Volpedo (1) Giustizia (1) Glossario dell'arte (19) Gnocchi-Viani (1) Gobetti (1) Goethe (9) Gogol' (2) Goldoni (1) Gončarova (2) Gorkij (3) Gotico (1) Goya (11) Gozzano (2) Gramsci (5) Grecia (2) Greene (1) Greuze (4) Grimm (2) Gris (2) Gros (7) Grosz (3) Grünewald (5) Guardi (6) Guercino (1) Guest (1) Guglielminetti (1) Guglielmo di Occam (1) Guinizelli (1) Gutenberg (2) Guttuso (4) Hals (3) Hawthorne (1) Hayez (4) Heckel (1) Hegel (6) Heine (1) Heinrich Mann (2) Helvétius (1) Hemingway (3) Henri Rousseau (3) Higgins (1) Hikmet (1) Hobbema (2) Hobbes (1) Hodler (1) Hogarth (4) Holbein il Giovane (4) Horus (1) Hugo (1) Hume (2) Huxley (1) Il Ponte (2) Iliade (1) Impressionismo (85) Indiani (1) Informale (1) Ingres (7) Invenzioni (30) Islam (5) Israele (1) ITALIA (2) Italo Svevo (5) Jacopo Bellini (4) Jacques-Louis David (9) James (1) Jean Clouet (2) Jean-Jacques Rousseau (3) Johns (1) Jordaens (2) Jovine (3) Kafka (3) Kandinskij (4) Kant (9) Kautsky (1) Keplero (1) Kierkegaard (1) Kipling (1) Kirchner (4) Klee (3) Klimt (5) Kollwitz (1) Kuliscioff (1) Labriola (2) Lancret (3) Land Art (1) Larsson (1) Lavoro (2) Le Nain (3) Le Sueur (2) Léger (2) Leggende (1) Leggende epiche (1) Leibniz (1) Lenin (7) Leonardo (58) Leopardi (3) Letteratura (22) Levi Montalcini (1) Liala (1) Liberalismo (1) LIBERTA' (28) LIBRI (23) Liotard (5) Lippi (5) Locke (4) Lombroso (1) Longhi (3) Longoni (1) Lorenzetti (3) Lorenzo il Magnifico (1) Lorrain (5) Lotto (6) Luca della Robbia (1) Lucia Alberti (1) Lucrezio (2) Luini (2) Lutero (10) Macchiaioli (1) Machiavelli (10) Maderno (1) Magnasco (1) Magritte (4) Maimeri (1) Makarenko (1) Mallarmé (2) Manet (13) Mantegna (8) Manzoni (4) Maometto (4) Marcks (1) MARGHERITA HACK (1) Marquet (2) Martini (7) Marx (18) Marxismo (9) Masaccio (7) Masolino da Panicale (1) Massarenti (1) Masson (2) Materialismo (1) Matisse (6) Matteotti (2) Maupassant (1) Mauriac (1) Mazzini (5) Mazzucchelli detto il Morazzone (1) Medicina (3) Medicina alternativa (22) Medicina naturale (16) Meissonier (2) Melozzo da Forlì (2) Melville (1) Memling (4) Merimée (1) Metafisica (5) Metalli (1) Meynier (1) Micene (2) Michelangelo (11) Mickiewicz (1) Millais (1) Millet (4) Minguzzi (1) Mino da Fiesole (1) Miró (2) Mistero (10) Modigliani (4) Molinella (1) Mondrian (4) Monet (15) Montaigne (1) Montessori (2) Monti (3) Monticelli (2) Moore (1) Morandi (4) Moreau (4) Morelli (1) Moretto da Brescia (2) Morisot (3) Moroni (2) Morse (1) Mucchi (16) Munch (2) Murillo (4) Musica (14) Mussolini (5) Mussulmani (5) Napoleone (11) Natale (8) Nazismo (17) Némirovsky (1) Neo-impressionismo (3) Neoclassicismo (1) Neorealismo (1) Neruda (2) Newton (2) Nietzseche (1) Nievo (1) Nobel (1) Nolde (2) NOTIZIE (1) Nudi nell'arte (52) Odissea (25) Olocausto (6) Omeopatia (18) Omero (26) Onorata Società (1) Ortese (1) Oudry (1) Overbeck (2) Ovidio (1) Paganesimo (1) Palazzeschi (1) Palizzi (1) Palladio (1) Palma il Vecchio (1) Panama (1) Paolo Uccello (5) Parapsicologia (1) Parini (3) Parmigianino (3) Pascal (1) Pascoli (3) Pasolini (3) Pastello (1) Pavese (3) Pedagogia (2) Pellizza da Volpedo (1) PERSONAGGI DEL FRIULI (30) Perugino (3) Petacci (1) Petrarca (4) Piazzetta (2) Picasso (8) Piero della Francesca (9) Piero di Cosimo (2) Pietro della Cortona (1) Pila (2) Pinturicchio (1) Pirandello (2) Pisanello (2) Pisano (1) Pissarro (10) Pitagora (1) Pitocchetto (1) Pittura (1) Plank (1) Plechanov (1) Poe (1) Poesie (4) Poesie Classiche (18) POESIE di DONNE (2) Poesie personali (16) POETI CONTRO IL RAZZISMO (1) POETI CONTRO LA GUERRA (18) Poliziano (1) Pollaiolo (4) Pomodoro (1) Pomponazzi (1) Pontano (1) Pontormo (1) Pop Art (1) Poussin (9) Pratolini (1) Premi Letterari (3) Prévost (1) Primaticcio (2) Primo Levi (1) Problemi sociali (2) Procaccini (1) PROGRAMMI PC (1) Prostituzione (1) Psicanalisi (2) PSICOLOGIA (5) Pubblicità (1) Pulci (1) Puntitismo (3) Puvis de Chavannes (1) Quadri (2) Quadri personali (1) Quarton (2) Quasimodo (1) Rabelais (1) Racconti (1) Racconti personali (1) Raffaello (21) RAPHAËL MAFAI (1) Rasputin (1) Rauschenberg (1) Ravera (1) Ray (1) Razzismo (1) Realismo (3) Rebreanu (1) Recensione libri (15) Redon (1) Regina Bracchi (1) Religione (8) Rembrandt (10) Reni (4) Renoir (20) Resistenza (8) Ribera (4) RICETTE (3) Rimbaud (2) Rinascimento (3) RIVOLUZIONARI (55) Rococò (1) Roma (6) Romantici (1) Romanticismo (1) Romanzi (3) Romanzi rosa (1) Rossellino (1) Rossetti (1) Rosso Fiorentino (3) Rouault (1) Rousseau (3) Rovani (1) Rubens (13) Russo (1) S. Francesco (1) Sacchetti (1) SAGGI (11) Salgari (1) Salute (16) Salvator Rosa (2) San Francesco (5) Sandokan (1) Sannazaro (2) Santi (1) Sassetta (2) Scapigliatura (1) Scheffer (1) Schiele (3) Schmidt-Rottluff (1) Schopenhauer (2) Sciamanesimo (1) Sciascia (2) Scienza (7) Scienziati (13) Scipione (1) Scoperte (33) Scoto (1) Scott (1) Scrittori e Poeti (24) Scultori (2) Scultura (1) Segantini (2) Sellitti (1) Seneca (2) Sereni (1) Sérusier (2) Sessualità (4) Seurat (3) Severini (1) Shaftesbury (1) Shoah (7) Signac (3) Signorelli (2) Signorini (1) Simbolismo (2) Sindacato (2) Sinha (1) Sironi (2) Sisley (3) Smith (1) Socialismo (45) Società segrete (1) Sociologia (3) Socrate (1) SOLIDARIETA' (6) Solimena (2) Solženicyn (1) Somerset Maugham (3) Sondaggi (1) Sorel (2) Soulages (1) Soulanges (2) Soutine (1) Spagna (1) Spagnoletto (4) Spaventa (1) Spinoza (3) Stampa (2) Steinbeck (1) Stendhal (1) Stevenson (4) Stilista (1) STORIA (68) Storia del Pensiero (81) Storia del teatro (1) Storia dell'arte (124) Storia della tecnica (24) Storia delle Religioni (48) Stubbs (1) Subleyras (2) Superstizione (1) Surrealismo (1) Swift (3) Tacca (1) Tacito (1) Taoismo (1) Tasca (1) Tasso (2) Tassoni (1) Ter Brugghen (2) Terapia naturale (18) Terracini (1) Thomas Mann (6) Tiepolo (4) Tina Modotti (1) Tintoretto (8) Tipografia (2) Tiziano (18) Togliatti (2) Toland (1) Tolstoj (2) Tomasi di Lampedusa (3) Toulouse-Lautrec (6) Tradizioni (1) Troyon (2) Tura (2) Turati (3) Turgenev (2) Turner (6) UDI (1) Ugrešić (1) Umanesimo (1) Umorismo (1) Ungaretti (3) Usi e Costumi (1) Valgimigli (2) Van Der Goes (3) Van der Weyden (4) Van Dyck (6) Van Eyck (8) Van Gogh (16) Van Honthors (2) Van Loo (2) Vangelo (3) Velàzquez (8) Veneziano (2) Verdura (1) Verga (10) Verismo (10) Verlaine (5) Vermeer (8) Vernet (1) Veronese (4) Verrocchio (2) VIAGGI (2) Viani (1) Vico (1) Video (13) Vigée­-Lebrun (2) VINI (3) Virgilio (3) Vittorini (2) Vivanti (1) Viviani (1) Vlaminck (1) Volta (2) Voltaire (3) Von Humboldt (1) Vouet (4) Vuillard (3) Warhol (1) Watson (1) Watteau (9) Wells (1) Wilde (2) Windsor (6) Winterhalter (1) Witz (2) Wright (1) X X X da fare (34) Zurbarán (3)