venerdì 30 novembre 2018

LAOCOONTE - El Greco


LAOCOONTE (1610-1614)
El Greco (Domínikos Theotokópoulos - Candia, 1541 – Toledo, 7 aprile 1614)
Olio su tela cm 142 X 193
Washington, National Gallery

Le tre figure di sinistra e la veduta di Toledo come Troia sono incompiute: nel restauro condotto tra 1955 e 1956 i perizomi che erano stati aggiunti dopo la morte del Greco a coprir le figure, vennero rimossi (Wethey, 1962). L'allucinante traduzione del tema virgiliano ha sollecitato l'impegno esegetico degli studiosi anche in direzioni non pertinenti, per esempio, di interpretazione onirica (Marañon,1956).  Per le fonti iconografiche del soggetto, vedi W. S. Cook, (in "Gazette des Beaux Arts", 1946). Il dipinto figura nell'inventario 1620 dell'Alcazar di Madrid, ed è generalmente datato verso il 1610.

Il dipinto descrive la morte di Laocoonte, sacerdote di Poseidone e abitante di Troia. Secondo la mitologia greca tentò di salvare i troiani dall'insidia del cavallo di Troia, donato loro dai greci. Venne per questo punito da Atena, la quale parteggiava per gli Achei, che lo fece uccidere assieme ai figli da due giganteschi serpenti provenienti dal mare. Il tragico evento della morte di Laocoonte era già stato trattato nella celebre composizione del Gruppo del Laocoonte, situata ai Musei Vaticani; l'opera di El Greco si discosta certamente dallo stile classico di questo gruppo scultoreo, avvicinandosi prepotentemente allo stile manierista.

I protagonisti dell'opera sono disposti su una roccia, la quale domina la città e apre la visione ad un cielo carico di nubi e dai colori tetri. Laocoonte è disteso a terra, poggiato con il capo su uno dei figli già senza vita. Lotta strenuamente con un serpente che sta tentando di morderlo sulla fronte, tenendogli la bocca con la mano destra e serrandone una parte del corpo con la sinistra. Alla sua sinistra uno dei figli ancora combatte con il serpente che tenta di ucciderlo, cercando di allontanarlo dal proprio corpo distendendo le braccia. Alla destra delle scene di lotta di ergono due figure, probabilmente entità divine, le quali non intervengono nello scontro fatale tra il sacerdote e le bestie marine.

Tutte le figure sono allungate e mostrano membra contorte e tese, mantengono posizioni quasi innaturali. Il colore dei loro corpi è volutamente distorto da quello consueto, scelta che fa risaltare, insieme alle tinte del cielo e dello sfondo, un'atmosfera tetra e oscura.


VEDI ANCHE . . .



giovedì 11 ottobre 2018

* SOLA! - Emilio Longoni


SOLA! (1900) Emilio Longoni (1859-1932)
Milano, Casa di Lavoro e Patronato per i Ciechi di Guerra della Lombardia
Pastello su carta




 VEDI QUI
SOLA! 
Emilio Longoni 




* * * * *





lunedì 8 ottobre 2018

MANOSCRITTO E di FRANCIA, Parigi, Institut de France (Manuscript E of France) Leonardo da Vinci




MANOSCRITTO E di FRANCIA
Parigi, Institut de France 
 Leonardo da Vinci

È formato da 80 pagine di 14,5 x 10 cm; l'ultimo fascicolo di 16 pagine fu rubato da Guglielmo Libri ed è andato perduto. Risale agli ultimi anni di Leonardo in Italia quando, nel 1513, si trasferisce da Milano a Roma; vi è anche documentato un suo viaggio a Parma nel 1514 e la compilazione continua fino al 1515. 
Tratta principalmente di fisica meccanica, in particolare della scienza "de ponderibus", che corrisponde alla moderna statica, in cui Leonardo utilizzando accurate formule proporzionali raggiunse risultati estremamente avanzati. 

Nel codice Leonardo studia anche il volo degli uccelli, disegnando le varie inclinazioni assunte dalle ali per sfruttare al meglio le correnti d'aria, in riferimento al suo progetto di aliante. Altri appunti riguardano la pittura, la geometria, il moto e, infine, l'acqua a cui Leonardo dedica tante pagine nei suoi manoscritti e che qui, e in altre note, designa come argomento di un vero e proprio libro: "Ordine del primo libro delle acque".


Studio sul moto dei volatili, 1513-1514; Parigi, Ms E, f. 54r
.
Evoluzioni di uccelli nel vento, 1513-1514; Parigi, Ms E, f. 40r

Disegno di macchina per il drenaggio di canale,
1513-1514; Parigi, Ms E, f. 75v


VEDI ANCHE . . .

LEONARDO DA VINCI - Artista e scienziato

OPERE DI LEONARDO, DOVE SONO?

BATTESIMO DI CRISTO - Verrocchio e Leonardo

ANNUNCIAZIONE - Leonardo da Vinci

ANNUNCIAZIONE 598 - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI GINEVRA BENCI - Leonado da Vinci

MADONNA DEL GAROFANO (Alte Pinakothek, Monaco) - Leonardo da Vinci

MADONNA DEL GAROFANO - Leonardo da Vinci 

MADONNA BENOIS (Prima versione) - Leonardo da Vinci

MADONNA BENOIS - Leonardo da Vinci 

ADORAZIONE DEI MAGI (Adoration of the Magi) - Leonardo

SAN GEROLAMO - Leonardo da Vinci 

LA VERGINE DELLE ROCCE - Leonardo 

LA VERGINE DELLE ROCCE (Louvre, Parigi) - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI MUSICO - Leonardo da Vinci

LA DAMA CON ERMELLINO - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI DONNA (LA BELLE FERRONIÈRE) - Leonardo da Vinci

L'ULTIMA CENA (Cenacolo) - Leonardo

SALA DELLE ASSE - Castello Sforzesco, Milano - Leonardo

RITRATTO DI ISABELLA D'ESTE - Leonardo da Vinci

TESTA DI FANCIULLA - LA SCAPILIATA - Leonardo da Vinci




venerdì 5 ottobre 2018

MANOSCRITTO D di FRANCIA, Parigi, Institut de France (Manuscript D of France) Leonardo da Vinci



MANOSCRITTO D
Parigi, Institut de France 

È costituito da 20 pagine che misurano 22,5 x 16 cm. Qui il tema principale trattato da Leonardo è l'occhio e la scienza della visione. I fogli sono compilati con grande precisione e chiarezza, sia per le immagini con schemi e diagrammi dettagliati, sia per la scrittura compatta, organizzata nello spazio di ciascun foglio a occupare colonne regolari.

Queste caratteristiche fanno pensare a una stesura realizzata ricopiando appunti precedenti. Sulla scienza della visione Leonardo si confronta con gli autori antichi e le loro teorie, ma quello che più lo interessa è il vaglio dell'esperienza; così, mette a punto una serie di esperimenti che riguardano I'occhio e la percezione dei raggi luminosi. 
Concepisce un modello vitreo che replica la struttura e il funzionamento dell'occhio umano, di dimensioni tali da contenere al suo interno la testa dell'osservatore, e attraverso i suoi studi individua il fenomeno del doppio capovolgimento dell'immagine dentro l'occhio.


Studi sull'occhio umano, 1508-1509; Parigi, Ms D, f. 3r

Studi sulle parti dell'occhio, 1508-1509; Parigi, Ms D, f. 7v

Studio sull'occhio e i raggi luminosi, 1508-1509; Parigi, Ms D, f. 1v

VEDI ANCHE . . .

LEONARDO DA VINCI - Artista e scienziato

OPERE DI LEONARDO, DOVE SONO?

BATTESIMO DI CRISTO - Verrocchio e Leonardo

ANNUNCIAZIONE - Leonardo da Vinci

ANNUNCIAZIONE 598 - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI GINEVRA BENCI - Leonado da Vinci

MADONNA DEL GAROFANO (Alte Pinakothek, Monaco) - Leonardo da Vinci

MADONNA DEL GAROFANO - Leonardo da Vinci 

MADONNA BENOIS (Prima versione) - Leonardo da Vinci

MADONNA BENOIS - Leonardo da Vinci 

ADORAZIONE DEI MAGI (Adoration of the Magi) - Leonardo

SAN GEROLAMO - Leonardo da Vinci 

LA VERGINE DELLE ROCCE - Leonardo 

LA VERGINE DELLE ROCCE (Louvre, Parigi) - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI MUSICO - Leonardo da Vinci

LA DAMA CON ERMELLINO - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI DONNA (LA BELLE FERRONIÈRE) - Leonardo da Vinci

L'ULTIMA CENA (Cenacolo) - Leonardo

SALA DELLE ASSE - Castello Sforzesco, Milano - Leonardo

RITRATTO DI ISABELLA D'ESTE - Leonardo da Vinci

TESTA DI FANCIULLA - LA SCAPILIATA - Leonardo da Vinci



lunedì 1 ottobre 2018

FACEBOOK






HORUS




HORUS

Rosanna Zerilli, nata a Roma nel 1928 sotto il segno della Bilancia, è nota come astrologa al grande pubblico con il nome di Horus, la divinità solare egiziana nata dallo sguardo d'amore che Osiride, risvegliandosi dalla morte, rivolse a Iside. 
A ben vedere, però, il suo nume tutelare potrebbe a buon diritto essere un'altra figura del pantheon egizio, la dea-gatta Bastet. Quasi impossibile, infatti, ricordare un'immagine della Zerilli in cui non sia accompagnata da uno dei suoi numerosi felini, a cominciare dalla foto che correda l'oroscopo settimanale che firma da molti anni sul Venerdì di Repubblica. Un appuntamento fisso anche per coloro, e sono molti, che, seppure scettici a proposito dell'influenza delle stelle sul destino degli umani, sono comunque conquistati dagli stimoli alla riflessione di cui Horus non è mai avara. 
In un mondo infestato da pseudo-astrologi cialtroni e da praticoni improvvisati, Rosanna Zerilli è la prova del fatto che popolare non vuol dire necessariamente triviale. È probabilmente questa la chiave del suo successo e della sua "riconoscibilità", costruiti, oltretutto, senza viatici televisivi: il che, di per sé, costituisce già una notevole rarità.

Lei ama dire che "l'astrologia è una metodologia adatta a chi è disposto a pagare un prezzo per la propria evoluzione". 
In pieni anni Cinquanta., "con un'indipendente e anticonformista Luna in Acquario" che la rendeva insofferente a regole e valori fermi, per le donne, a quelli "della società descritta da Tolstoj in Guerra e pace", si sentiva condannata all'infelicità e al disagio: 
"Altre si sarebbero sposare, io decisi di entrare in analisi". 
Fu così che la sua terapeuta, Dora Bernhard, (fondatrice, con il marito Ernst, della scuola italiana di psicologia analitica), nel corso della prima seduta le chiese data e ora di nascita, allo scopo di studiare il suo quadro astrale. Cominciava così, per la futura Horus, quel cammino che I'avrebbe portata, come corollario di un pieno "percorso di evoluzione e di conoscenza", a entrare nel mondo dell'astrologia. 
"Non c'è vero astrologo del Novecento che non abbia fatto esperienza di analisi", sostiene la Zerilli, e ricorda che Jung, in una lettera citata da Adler, raccontava che se il caso di cui si occupava gli appariva particolarmente complesso, l'oroscopo del paziente lo aiutava a mettere meglio a fuoco la situazione.

Durante un viaggio a Parigi, Rosanna Zerilli, già immersa nei suoi studi simbolici, conosce André Barbault, il più importante studioso di astrologia francese, di cui diventa allieva e amica e di cui favorirà la pubblicazione delle opere in Italia. Con lui frequenta il gotha dell'astrologia mondiale, mentre nasce il suo interesse per l'opera del filosofo rinascimentale Marsilio Ficino, a cui dedica articoli e una dotta monografia.

Alla fine degli anni Sessanta, Rosanna Zerilli (che è laureata in legge e ha sempre lavorato, fino alla pensione, nell'ufficio legale di una società di un grande ente pubblico) comincia a curare per Tempo illustrato una rubrica fatta di oroscopo e di corrispondenza con i lettori. Qualche anno dopo avrà inizio l'avventura femminista: scritta nel destino, è il caso di dirlo, per lei che a sette anni già dichiarava che non si sarebbe mai sposata. È l'epoca dell'autocoscienza, dei collettivi, della fase trionfante del movimento delle donne, e chi legge il suo oroscopo e la sua corrispondenza con i lettori, dalla metà degli anni Settanta traslocati sulle pagine del settimanale femminile Amica, trova un'eco chiara di quell'atmosfera. 
Anticonformismo, pacatezza, accento su cosa ognuno può fare per sé prima di lamentarsi del rio destino: la formula della Zerilli, ormai diventata Horus, è un grande successo. Ogni settimana le arrivano in redazione decine di lettere, tanto che la Rizzoli giudicherà maturi i tempi per lanciare una rivista interamente dedicata all'astrologia. 
Nascerà così Astra, la prima di una serie di pubblicazioni popolari specializzate, e più tardi, per la Giorgio Mondadori, Sirio. A entrambe Horus contribuirà per brevi periodi, poco disposta com'è ad assecondare un'aria del tempo che chiede all'astrologia di fare previsioni spicciole, possibilmente consolatorie, più che essere strumento di crescita della consapevolezza, come lei pensa che debba essere e come spiega anche nei libri che è andata pubblicando nel corso del tempo: Introduzione all'Astrologia..., Astrologia di relazione... e Astrologia di Horus

Oggi, continua a essere regolarmente consultata da politici, giornalisti e uomini d'affari, ha un sito web, La Buona Stella, e legge l'oroscopo quotidiano su Radio Capital. Segue, inoltre, un manipolo di allievi accuratamente selezionati, felice di sentirsi "come una maestra settecentesca", al lavoro per restituire all'antica e nobile scienza degli astri il posto che le compete.

Nicoletta Tiliacos


sabato 22 settembre 2018

MANOSCRITTO C di FRANCIA, Parigi, Institut de France (Manuscript C of France) Leonardo da Vinci


Legatura originale del Manoscritto C, XVII secolo
Parigi, Bibliothéque de l'Istitu de France


MANOSCRITTO C
Parigi, Institut de France 


È il più grande fra i manoscritti di Francia, il formato è 31 x 22 cm, e si compone di 32 carte. Anche a causa dell'incuria del figlio di Francesco Melzi, che teneva i preziosi codici di Leonardo nel sottotetto lasciando che vi si accedesse liberamente, il codice fu rubato, insieme ad altri, dal tutore di casa Melzi che poi lo restituì al cardinale Mazenta. 
Rimanendo presso i Mazenta questo fu uno dei pochi manoscritti che non venne acquistato e portato in Spagna da Pompeo Leoni. In seguito, fu offerto al cardinale Federigo Borromeo il quale lo donò alla Biblioteca Ambrosiana da lui fondata nel 1609. Rappresenta quindi il primo manoscritto di Leonardo entrato a fare parte di una collezione pubblica, quasi quattrocento anni fa. 
L'argomento che tratta è "De ombra e lume", cioè quei fenomeni di ottica che Leonardo esamina scientificamente per poi farli confluire nei suoi dipinti. Sul manoscritto è indicata la data del "cominciamento", il 23 aprile 1490. Vi continuò a scrivere e a disegnare per circa un anno.


Studi sul corpo ombroso, 1490-1491; Parigi, Ms C, f. 8v

Studi sui raggi luminosi, 1490-1491; Parigi, Ms C, f 9r

Forma dell'ombra dipendente dai corpi luminoso e ombroso
1490-1491; Parigi, Ma C, f. 18v

Ombra perfetta e imperfetta, 1490-1491; Parigi, Ms C, f. 19r


VEDI ANCHE . . .

LEONARDO DA VINCI - Artista e scienziato

OPERE DI LEONARDO, DOVE SONO?

BATTESIMO DI CRISTO - Verrocchio e Leonardo

ANNUNCIAZIONE - Leonardo da Vinci

ANNUNCIAZIONE 598 - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI GINEVRA BENCI - Leonado da Vinci

MADONNA DEL GAROFANO (Alte Pinakothek, Monaco) - Leonardo da Vinci

MADONNA DEL GAROFANO - Leonardo da Vinci 

MADONNA BENOIS (Prima versione) - Leonardo da Vinci

MADONNA BENOIS - Leonardo da Vinci 

ADORAZIONE DEI MAGI (Adoration of the Magi) - Leonardo

SAN GEROLAMO - Leonardo da Vinci 

LA VERGINE DELLE ROCCE - Leonardo 

LA VERGINE DELLE ROCCE (Louvre, Parigi) - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI MUSICO - Leonardo da Vinci

LA DAMA CON ERMELLINO - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI DONNA (LA BELLE FERRONIÈRE) - Leonardo da Vinci

L'ULTIMA CENA (Cenacolo) - Leonardo

SALA DELLE ASSE - Castello Sforzesco, Milano - Leonardo

RITRATTO DI ISABELLA D'ESTE - Leonardo da Vinci

TESTA DI FANCIULLA - LA SCAPILIATA - Leonardo da Vinci




martedì 18 settembre 2018

MANOSCRITTO B di FRANCIA, Parigi, Institut de France (Manuscript B of France) Leonardo da Vinci


Studio di chiesa a pianta centrale
1487-1490 circa; Parigi, Ms B, f. 95r


MANOSCRITTO B
Parigi, Institut de France 


In origine era formato da 100 fogli (di circa 23 x 16 cm), ridotti però di numero in seguito all'intervento di Guglielmo Libri che, oltre alle pagine, portò via anche l'intero Codice sul volo degli uccelli contenuto all'interno del manoscritto. 
I due Codici Ashburnham che il Libri aveva ricavato dalle carte asportate dai Manoscritti A e B e che aveva venduto a Londra, furono restituiti alla Francia dopo una lunga trattativa, e ritornarono all'Institut a fine Ottocento. Si tratta del più antico manoscritto conosciuto di Leonardo, databile al l1487-1490; vi si riflettono gli interessi di ingegneria militare e civile con disegni in pianta e in alzato di fortificazioni e chiese in pianta centrale. Soprattutto si distingue l'invenzione urbanistica della città ideale in cui le diverse attività sono articolate su più livelli; e poi i progetti tecnologici per macchine volanti, un sottomarino e la "vite aerea" che si avvolge su se stessa innalzandosi come un moderno elicottero.


Ornitottero verticale, 1487-1490 circa; Parigi, Ms B, f.80c

Studio per macchina volante (il cosidetto "elicottero")
1487-1490 circa; Parigi, Ms B, f. 83v

Frutti e verdure, architettura in pianta e gruppi di lettere non decifrate
1487-1490 circa; Parigi, Ms B, f. 23

Metodo per sperimentale la forza dell'ala artificiale
1487-1490 circa; Parigi, Ms B, f. 88v

Studio di ala artificiale, 1487-1490 circa; Parigi, Ms B, f. 74r

Studi di chiese a pianta centrale, di forni a riverbero,
di uno "strumento da sfere" per la laminazione di specchi ustori
1487-1790 circa; Parigi, Ms B, f. 21v

Progetto di ornitottero
(macchina volante con le ali collegate direttamente al corpo umano)
1487-1490 circa; Parigi, Ms B, f. 75r


VEDI ANCHE . . .

LEONARDO DA VINCI - Artista e scienziato

OPERE DI LEONARDO, DOVE SONO?

BATTESIMO DI CRISTO - Verrocchio e Leonardo

ANNUNCIAZIONE - Leonardo da Vinci

ANNUNCIAZIONE 598 - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI GINEVRA BENCI - Leonado da Vinci

MADONNA DEL GAROFANO (Alte Pinakothek, Monaco) - Leonardo da Vinci

MADONNA DEL GAROFANO - Leonardo da Vinci 

MADONNA BENOIS (Prima versione) - Leonardo da Vinci

MADONNA BENOIS - Leonardo da Vinci 

ADORAZIONE DEI MAGI (Adoration of the Magi) - Leonardo

SAN GEROLAMO - Leonardo da Vinci 

LA VERGINE DELLE ROCCE - Leonardo 

LA VERGINE DELLE ROCCE (Louvre, Parigi) - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI MUSICO - Leonardo da Vinci

LA DAMA CON ERMELLINO - Leonardo da Vinci

RITRATTO DI DONNA (LA BELLE FERRONIÈRE) - Leonardo da Vinci

L'ULTIMA CENA (Cenacolo) - Leonardo

SALA DELLE ASSE - Castello Sforzesco, Milano - Leonardo

RITRATTO DI ISABELLA D'ESTE - Leonardo da Vinci

TESTA DI FANCIULLA - LA SCAPILIATA - Leonardo da Vinci



Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (5) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (3) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR (1) Bramante (2) Brancati (1) Braque (1) Breton (3) Brill (2) Brontë (1) Bronzino (4) Bruegel il Vecchio (3) Brunelleschi (1) Bruno (2) Buddhismo (1) Buonarroti (1) Byron (2) Caillebotte (2) Calcio (1) Calvino (2) Calzature (1) Camillo Prampolini (1) Campanella (4) Campin (1) Canaletto (4) Cancro (2) Canova (2) Cantù (1) Capitalismo (3) Caravaggio (19) Carlevarijs (2) Carlo Levi (3) Carmi (1) Carpaccio (3) Carrà (1) Carracci (4) Carriere (1) Carroll (1) Cartesio (3) Casati (1) Cattaneo (1) Cattolici (1) Cavalcanti (1) Cellini (2) Ceruti (1) Cervantes (3) Cézanne (19) CGIL (1) Chagall (3) Chardin (4) Chassériau (2) Chaucer (1) CHE GUEVARA (1) Cialente (1) Cicerone (8) Cimabue (4) Cino da Pistoia (1) Città del Vaticano (3) Clarke (1) Classici (28) Classicismo (1) Cleland (1) Collins (1) COMMUNITY (2) Comunismo (28) Condillac (1) Constable (4) Copernico (2) Corano (1) Cormon (2) Corot (9) Correggio (4) Cosmesi (1) Costa (1) Courbet (8) Cousin il giovane (2) Couture (2) Cranach (3) Crepuscolari (1) Crespi (2) Crespi detto il Cerano (1) Creta (2) Crispi (1) Cristianesimo (3) Crivelli (2) Croce (1) Cronin (1) Cubismo (1) CUCINA (9) Cucina friulana (2) D'Annunzio (1) Dadaismo (1) Dalì (5) Dalle Masegne (1) Dante Alighieri (8) Darwin (2) Daumier (6) De Amicis (1) De Champaigne (2) De Chavannes (1) De Chirico (4) De Hooch (2) De La Tour (4) De Nittis (3) De Pisis (1) De' Roberti (2) Defoe (1) Degas (17) Del Piombo (4) Delacroix (6) Delaroche (2) Delaunay (2) Deledda (1) Dell’Abate (2) Derain (2) Descartes (2) Desiderio da Settignano (1) Dickens (8) Diderot (2) Disegni (2) Disegni da colorare (11) Disegni Personali (2) Disney (1) Divisionismo (1) Dix (3) Doganiere (5) Domenichino (2) Donatello (4) Donne nella Storia (42) Dossi (1) Dostoevskij (8) DOTTRINE POLITICHE (74) Dova (1) Du Maurier (1) Dufy (3) Dumas (1) Duprè (1) Dürer (9) Dylan (2) Ebrei (9) ECONOMIA (7) Edda Ciano (1) Edison (1) Einstein (2) El Greco (10) Eliot (1) Elsheimer (2) Emil Zola (3) Energia alternativa (6) Engels (10) Ensor (3) Epicuro (1) Erasmo da Rotterdam (1) Erboristeria (7) Ernst (3) Erotico (1) Erotismo (3) Esenin (1) Espressionismo (3) Etruschi (1) Evangelisti (3) Fallaci (1) Fantin-Latour (1) Fascismo (26) Fattori (4) Faulkner (1) Fautrier (1) Fauvismo (1) FAVOLE (2) Fedro (1) FELICITÀ (1) Fenoglio (2) Ferragamo (1) FIABE (6) Fibonacci (1) Filarete (1) Filosofi (1) Filosofi - A (1) Filosofi - F (1) Filosofi - M (1) Filosofi - P (1) Filosofi - R (1) Filosofi - S (1) FILOSOFIA (56) Fini (1) Finkelstein (1) Firenze (1) Fisica (5) Fitoterapia (10) Fitzgerald (1) Fiume (1) Flandrin (1) Flaubert (4) Fogazzaro (2) Fontanesi (1) Foppa (1) Foscolo (6) Fougeron (1) Fouquet (4) Fra' Galgario (2) Fra' Guglielmo da Pisa (1) Fragonard (9) Frammenti (1) Francia (2) François Clouet (2) Freud (2) Friedrich (4) FRIULI (8) Futurismo (4) Gadda (2) Gainsborough (14) Galdieri (1) Galilei (4) Galleria degli Uffizi (1) Gamberelli (1) Garcia Lorca (1) Garcìa Lorca (1) Garibaldi (2) Gassendi (1) Gauguin (17) Gennaio (1) Gentile da Fabriano (2) Gentileschi (2) Gerard (1) Gérard (1) Gérard David (2) Géricault (7) Gérôme (2) Ghiberti (1) Ghirlandaio (2) Gialli (1) Giallo (1) Giambellino (1) Giambologna (1) Gianfrancesco da Tolmezzo (1) Gilbert (1) Ginzburg (1) Gioberti (1) Giordano (3) Giorgione (15) Giotto (12) Giovanni Bellini (10) Giovanni della Robbia (1) Giovanni XXIII (8) Giuseppe Pellizza da Volpedo (1) Giustizia (1) Glossario dell'arte (19) Gnocchi-Viani (1) Gobetti (1) Goethe (9) Gogol' (2) Goldoni (1) Gončarova (2) Gorkij (3) Gotico (1) Goya (11) Gozzano (2) Gozzoli (1) Gramsci (5) Grecia (2) Greene (1) Greuze (4) Grimm (2) Gris (2) Gros (7) Grosz (3) Grünewald (5) Guadagni (1) Guardi (6) Guercino (1) Guest (1) Guglielminetti (1) Guglielmo di Occam (1) Guinizelli (1) Gutenberg (2) Guttuso (4) Hals (3) Hawthorne (1) Hayez (4) Heckel (1) Hegel (6) Heine (1) Heinrich Mann (1) Helvétius (1) Hemingway (3) Henri Rousseau (3) Higgins (1) Hikmet (1) Hobbema (2) Hobbes (1) Hodler (1) Hogarth (4) Holbein il Giovane (4) Horus (1) Hugo (1) Hume (2) Huxley (1) Il Ponte (2) Iliade (1) Impressionismo (85) Indiani (1) Informale (1) Ingres (7) Invenzioni (31) Islam (5) Israele (1) ITALIA (2) Italo Svevo (5) Jacopo Bellini (4) Jacques-Louis David (9) James (1) Jean Clouet (2) Jean-Jacques Rousseau (3) Johns (1) Jordaens (2) Jovine (3) Kafka (3) Kandinskij (4) Kant (9) Kautsky (1) Keplero (1) Kierkegaard (1) Kipling (1) Kirchner (4) Klee (3) Klimt (5) Kollwitz (1) Kuliscioff (1) Labriola (2) Lancret (3) Land Art (1) Larsson (1) Lavoro (2) Le Nain (3) Le Sueur (2) Léger (2) Leggende (1) Leggende epiche (1) Leibniz (1) Lenin (7) Leonardo (58) Leopardi (3) Letteratura (22) Levi Montalcini (1) Liala (1) Liberalismo (1) LIBERTA' (28) LIBRI (23) Liotard (5) Lippi (5) Locke (4) Lombroso (1) Longhi (3) Longoni (1) Lorenzetti (3) Lorenzo il Magnifico (1) Lorrain (5) Lotto (6) Luca della Robbia (1) Lucia Alberti (1) Lucrezio (2) Luini (2) Lutero (10) Macchiaioli (1) Machiavelli (10) Maderno (1) Magnasco (1) Magritte (4) Maimeri (1) Makarenko (1) Mallarmé (2) Manet (13) Mantegna (8) Manzoni (4) Maometto (4) Marcks (1) MARGHERITA HACK (1) Marquet (2) Martini (7) Marx (18) Marxismo (9) Masaccio (7) Masolino da Panicale (1) Massarenti (1) Masson (2) Materialismo (1) Matisse (6) Matteotti (2) Maupassant (1) Mauriac (1) Mazzini (5) Mazzucchelli detto il Morazzone (1) Medicina (4) Medicina alternativa (23) Medicina naturale (17) Meissonier (2) Melozzo da Forlì (2) Melville (1) Memling (4) Merimée (1) Metafisica (5) Metalli (1) Meynier (1) Micene (2) Michelangelo (11) Mickiewicz (1) Millais (1) Millet (4) Minguzzi (1) Mino da Fiesole (1) Miró (2) Mistero (10) Modigliani (4) Molinella (1) Mondrian (4) Monet (15) Montaigne (1) Montessori (1) Monti (3) Monticelli (2) Moore (1) Morandi (4) Moreau (4) Morelli (1) Moretto da Brescia (2) Morisot (3) Moroni (2) Morse (1) Mucchi (16) Munch (2) Murillo (4) Musica (14) Mussolini (5) Mussulmani (5) Napoleone (11) Natale (8) Nazismo (17) Némirovsky (1) Neo-impressionismo (3) Neoclassicismo (1) Neorealismo (1) Neruda (2) Newton (2) Nietzseche (1) Nievo (1) Nobel (1) Nolde (2) NOTIZIE (1) Nudi nell'arte (51) Odissea (25) Olocausto (6) Omeopatia (18) Omero (26) Onorata Società (1) Ortese (1) Oudry (1) Overbeck (2) Ovidio (1) Paganesimo (1) Palazzeschi (1) Palizzi (1) Palladio (1) Palma il Vecchio (1) Panama (1) Paolo Uccello (5) Parapsicologia (1) Parini (3) Parmigianino (3) Pascal (1) Pascoli (3) Pasolini (3) Pastello (1) Pavese (3) Pedagogia (2) Pellizza da Volpedo (1) PERSONAGGI DEL FRIULI (30) Perugino (3) Petacci (1) Petrarca (4) Piazzetta (2) Picasso (8) Piero della Francesca (9) Piero di Cosimo (2) Pietro della Cortona (1) Pila (2) Pinturicchio (1) Pirandello (2) Pisanello (2) Pisano (1) Pissarro (10) Pitagora (1) Pitocchetto (1) Pittura (1) Plechanov (1) Poe (1) Poesie (4) Poesie Classiche (18) POESIE di DONNE (2) Poesie personali (16) POETI CONTRO IL RAZZISMO (1) POETI CONTRO LA GUERRA (18) Poliziano (1) Pollaiolo (4) Pomodoro (1) Pomponazzi (1) Pontano (1) Pontormo (1) Pop Art (1) Poussin (9) Pratolini (1) Premi Letterari (3) Prévost (1) Primaticcio (2) Primo Levi (1) Problemi sociali (2) Procaccini (1) PROGRAMMI PC (1) Prostituzione (1) Psicanalisi (2) PSICOLOGIA (5) Pubblicità (1) Pulci (1) Puntitismo (3) Puvis de Chavannes (1) Quadri (2) Quadri personali (1) Quarton (2) Quasimodo (1) Rabelais (1) Racconti (1) Racconti personali (1) Raffaello (21) RAPHAËL MAFAI (1) Rasputin (1) Rauschenberg (1) Ravera (1) Ray (1) Razzismo (1) Realismo (3) Rebreanu (1) Recensione libri (15) Redon (1) Regina Bracchi (1) Religione (7) Rembrandt (10) Reni (4) Renoir (20) Resistenza (7) Ribera (4) RICETTE (3) Rimbaud (2) Rinascimento (3) RIVOLUZIONARI (55) Rococò (1) Roma (6) Romantici (1) Romanticismo (1) Romanzi (3) Romanzi rosa (1) Rossellino (1) Rossetti (1) Rosso Fiorentino (3) Rouault (1) Rousseau (3) Rovani (1) Rubens (13) Russo (1) S. Francesco (1) Sacchetti (1) SAGGI (11) Salgari (1) Salute (16) Salvator Rosa (2) San Francesco (5) Sandokan (1) Sannazaro (2) Santi (1) Sassetta (2) Scapigliatura (1) Scheffer (1) Schiele (3) Schmidt-Rottluff (1) Schopenhauer (2) Sciamanesimo (1) Sciascia (2) Scienza (8) Scienziati (13) Scipione (1) Scoperte (33) Scoto (1) Scott (1) Scrittori e Poeti (24) Scultori (2) Scultura (1) Segantini (2) Sellitti (1) Seneca (2) Sereni (1) Sérusier (2) Sessualità (4) Seurat (3) Severini (1) Shaftesbury (1) Shoah (7) Signac (3) Signorelli (2) Signorini (1) Simbolismo (2) Sindacato (2) Sinha (1) Sironi (2) Sisley (3) Smith (1) Socialismo (45) Società segrete (1) Sociologia (3) Socrate (1) SOLDI (1) Soldi Internet (1) SOLIDARIETA' (6) Solimena (2) Solženicyn (1) Somerset Maugham (3) Sondaggi (1) Sorel (2) Soulages (1) Soulanges (2) Soutine (1) Spagna (1) Spagnoletto (4) Spaventa (1) Spinoza (2) Stampa (2) Steinbeck (1) Stendhal (1) Stevenson (4) Stilista (1) STORIA (68) Storia del Pensiero (81) Storia del teatro (1) Storia dell'arte (124) Storia della tecnica (24) Storia delle Religioni (48) Stubbs (1) Subleyras (2) Superstizione (1) Surrealismo (1) Swift (3) Tacca (1) Tacito (1) Taoismo (1) Tasca (1) Tasso (2) Tassoni (1) Ter Brugghen (2) Terapia naturale (18) Terracini (1) Thomas Mann (6) Tiepolo (4) Tina Modotti (1) Tintoretto (8) Tipografia (2) Tiziano (18) Togliatti (2) Toland (1) Tolstoj (2) Tomasi di Lampedusa (3) Toulouse-Lautrec (6) Tradizioni (1) Troyon (2) Tura (2) Turati (2) Turgenev (2) Turner (6) UDI (1) Ugrešić (1) Umanesimo (1) Umorismo (1) Ungaretti (3) Usi e Costumi (1) Valgimigli (2) Van Der Goes (3) Van der Weyden (4) Van Dyck (6) Van Eyck (8) Van Gogh (16) Van Honthors (2) Van Loo (2) Vangelo (3) Velàzquez (8) Veneziano (2) Verdura (1) Verga (10) Verismo (10) Verlaine (5) Vermeer (8) Vernet (1) Veronese (4) Verrocchio (2) VIAGGI (2) Viani (1) Vico (1) Video (13) Vigée­-Lebrun (2) VINI (3) Virgilio (3) Vittorini (2) Vivanti (1) Viviani (1) Vlaminck (1) Volta (2) Voltaire (3) Von Humboldt (1) Vouet (4) Vuillard (3) Warhol (1) Watson (1) Watteau (9) Wells (1) Wilde (2) Windsor (6) Winterhalter (1) Witz (2) Wright (1) X X X da fare (34) Zurbarán (3)